Torino - Sampdoria, per onorare il finale

A metà classifica, le due compagini puntano a chiudere nel migliore dei modi la stagione.

Torino - Sampdoria, per onorare il finale
Torino - Sampdoria, per onorare il finale - U.C Sampdoria/Twitter

La caduta, casalinga, della Samp. 1-2, il Crotone alza la voce e si aggrappa alla A. Il successo, esterno, del Torino, tre reti a Verona, schiaffo al Chievo in crisi di Maran. Si riparte da due istantanee, in attesa del confronto odierno, in programma quest'oggi in Piemonte. Mihajlovic ospita Giampaolo, con un tesoretto di tre punti da difendere sul rivale. Classifica tranquilla, in ballo il nono posto, una lotta in cui può rientrare anche l'Udinese, undicesima, due punti sotto la Sampdoria. 

Foto: U.C Sampdoria/Twitter
Foto: U.C Sampdoria/Twitter

Torino 

Mihajlovic, per la gara di questa sera, conferma il suo rinnovato Torino. Ljajic si muove in posizione centrale, è l'interruttore per accendere Belotti, il faro della manovra granata. Oscilla, con libertà d'azione, alle spalle del Gallo, ai suoi lati Boyé e Iago Falque. Acquah e Baselli formano la cerniera di centrocampo, con Zappacosta ed Avelar esterni bassi. Rossettini e Carlao proteggono l'estremo Hart. 

Fuori causa Benassi e De Silvestri, in diffida Castan, Ljajic e Moretti. 

Sampdoria 

Qualche problema in più per Giampaolo. Il tecnico blucerchiato non può disporre di Muriel, Sala e Viviano, non sono al meglio nemmeno Palombo e Barreto. Formazione da ritoccare quindi, nuova occasione, tra i pali, per Puggioni. Silvestre e Skriniar al centro della difesa, i terzini sono Bereszynski e Regini. Il mastino Torreira è il perno di mezzo, mezzali Praet e Linetty. Sulla trequarti, favorito Fernandes su Alvarez, con Schick ad affiancare Quagliarella nel settore d'attacco. 

Il ceco è al centro di un interessante intrigo di mercato, con l'Inter pronta a mettere sul piatto 25 milioni per anticipare la concorrenza. 

Fischio d'inizio alle 20.45, direzione affidata a Massa di Imperia.