Torino, si insiste per Donsah del Bologna. Si sogna anche Imbula dalla Premier League

Mihajlovic ha chiesto un doppio rinforzo per il centrocampo granata della prossima stagione

Torino, si insiste per Donsah del Bologna. Si sogna anche Imbula dalla Premier League
Godred Donsah, zimbio,com

Il Torino insiste, anche su precisa indicazione di Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo ha chiesto alla società di provare a chiudere l'acquisto di Donsah dal Bologna come rinforzo per il centrocampo granata della prossima stagione. Il nome del centrocampista del Bologna piace da tempo e in queste ore c'è stato un incontro fra i due club e l'agente del giocatore per provare a dare un'accelerata a questa trattativa. In più si farà un tentativo per Imbula dello Stoke City.

Il nome su cui il Torino si sta concentrando in queste ore è quello di Donsah, 21 anni. A Petrachi piace da tempo e i discorsi con il Bologna sono ormai avviati da qualche settimana. Adesso però si vuole provare a chiudere. Il faccia a faccia andato in scena in queste ore non dovrebbe essere quello decisivo, ma dovrebbe portare ad alcune novità importanti. A partire dalla formula su cui impostare questo trasferimento. Il Bologna spinge per una cessione immediata a titolo definitivo e il Torino sarebbe anche disposto ad accontentare i rossoblu, a patto però che cambino le cifre dell'operazione. Cairo e Petrachi, infatti, non vorrebbero spendere più di 6 milioni di euro per il cartellino di Donsah. Discorso diverso se il Bologna dicesse sì ad un'operazione in prestito. A quel punto il Toro potrebbe anche mettere sul tavolo una cifra complessiva intorno agli 8 milioni di euro.

Giannelli Imbula contro il Manchester City, zimbio.com
Giannelli Imbula contro il Manchester City, zimbio.com

Mihajlovic, però, avrebbe chiesto un altro acquisto per il reparto dei centrocampisti. Se non altro perchè Obi potrebbe lasciare e anche la situazione di Benassi non sembra essere definita al 100%. Il sogno del tecnico si chiama Imbula, attualmente allo Stoke City. Il centrocampista ex Porto era stato al centro di un duello di mercato fra Milan e Inter un paio di stagioni fa, ma alla fine il suo arrivo in Italia non si era concretizzato. Per lui si erano comunque aperte le porte della Premier League, ma l'avventura inglese non è stata troppo ricca di soddisfazioni. Il Torino potrebbe provare a fare leva in qualche modo anche su questo aspetto, nonostante le difficoltà principali da superare siano altre. Il club inglese chiede 15 milioni di euro per far partire il centrocampista che ha un contratto da 2,5 milioni di euro a stagione. Cifre importanti, a cui al Torino non sono troppo abituati.