Torino, frenata su Imbula: si vira su Donsah

Si allontana il centrocampista dello Stoke per le eccessive richieste degli inglesi. Torna quindi di moda l'idea Donsah.

Torino, frenata su Imbula: si vira su Donsah
Torino, frenata su Imbula: si vira su Donsah

Il mercato del Torino è da giorni sulle pagine dei giornali, ma più che altro si parla di Andrea Belotti, voluto fortemente dal Milan e altrettanto fortemente da Urbano Cairo, presidente dei granata, che non lo vuole cedere. Tuttavia, il mercato del Toro si muove anche in entrata con il direttore sportivo Petrachi che sta cercando di regalare a Mihajlovic un nuovo centrocampista. 

L'obiettivo numero di Petrachi era Giannelli Imbula, ex centrocampista dell'Olympique Marsiglia ora allo Stoke City, ma le richieste della società inglese sono troppe alte e apparentemente non trattabili. Il club di Stoke-on-Trent, infatti, vuole incassare venti milioni di euro, mentre il Torino arriva al massimo a 15 e solo come diritto di riscatto dopo un prestito annuale. Oltre alla distanza tra i granata e gli inglesi c'è da registrare anche l'inserimento del Nizza, destinazione gradita dal giocatore che così tornerebbe in Francia, lì dove aveva attirato le mire dei grandi club europei, tra cui ricordiamo anche l'Inter che nel 2015 aveva provato a portarlo in Italia prima di virare su Kondogbia. 

Con l'allontanamento di Imbula, torna allora di moda Godfred Donsah. Il Bologna alcuni giorni fa aveva frenato le avances granata, suscitando anche una reazione non propria contenta nel centrocampista ghanese, ma il Torino vuole tornare a parlare del trasferimento. Non è un segreto che Donsah sia un centrocampista di grande prospettiva, vista anche la sua giovane età (ha 21 anni) e il talento già messo in mostra con le maglie di Cagliari e Bologna. Per questo motivo Petrachi vuole portarlo a Torino. Un centrocampo formato da Benassi, Baselli e Donsah sarebbe già di buon livello per la Serie A e allo stesso tempo di sicuro futuro. Le richieste dei felsinei sono di 6 milioni di euro subito, mentre il Toro ne offrirebbe 5, ma anche qui come riscatto dopo il prestito annuale. La distanza quindi non è molta e la possibilità di chiudere l'affare esiste, si deve solo lavorare sulla formula del trasferimento.