Di Natale lascia l'Udinese. C'è l'MLS nel suo destino

Si fa finalmente chiarezza sul futuro di Totò Di Natale. Dopo ben 11 stagioni con la maglia dell'Udinese, a giugno arriverà il momento di dirsi addi. Nel futuro di Totò c'è l'MLS!

Di Natale lascia l'Udinese. C'è l'MLS nel suo destino
Di Natale lascia l'Udinese. C'è l'MLS nel suo destino

Ebbene si, a giugno il lungo matrimonio tra Totò Di Natale e l'Udinese avrà fine. L'ha annunciato lo stesso attaccante campano, che a malincuore ha comunicato ai suoi tifosi e alla società friulana la decisione di non rinnovare il contratto in scadenza il prossimo giugno. Di Natale lascerà l'Udinese dopo aver infranto tantissimi record, su tutti quello di miglior marcatore in Serie A con la maglia dei friulani: sono infatti ben 184 le reti realizzate nella massima serie italiana con la maglia bianconerra, bottino che potrebbe continuare a lievitare. Sempre con la maglia dell'Udinese, Di Natale è diventato il primo ed unico giocatore italiano ad aver messo a segno almeno una rete, nella stessa stagione, in tutte le competizioni alle quali ha preso parte:  Serie A, UEFA Champions League, UEFA Europa League e Coppa Italia.

Ultimo obiettivo di Di Natale in Serie A, sarà superare Roberto Baggio nella classifica dei marcatori di tutti i tempi del campionato italiano. Baggio è staccato di sole tre lunghezze a quota 205 reti.

Capitolo futuro - Ancora non si hanno certezze sul futuro di Di Natale, ma sembre essere pervenuta all'entourage del giocatore una cospicua offerta dall'MLS. A tentare Totò sembrano esser stati i New York Red Bulls, la squadra vicecampione dell'MLS ed ex squadra di Henry . Si parla di un'offerta da circa 4 mln di $ a stagione.