Genoa - Udinese, pari e patta

Partita spettacolare, rossoblu e bianconeri non tradiscono le attese. De Maio apre, Thereau impatta.

Genoa - Udinese, pari e patta
Genoa
1 1
Udinese
Genoa : Lamanna, Roncaglia, Burdisso, De Maio; Edenilson (74’ Kucka), Rincon, Tino Costa, Bergdich; Iago Falque (86' Lestienne), Borriello (76’ Niang), Perotti. All. Gasperini
Udinese : Karnezis, Piris, Wague, Heurtaux (57’ Allan), Gabriel Silva; Widmer, Guilherme, Pinzi, Kone (69’ Badu); Thereau; Perica (74’ Di Natale). All. Stramaccioni
SCORE: 19’ De Maio (G), 68’ Thereau (U)
ARBITRO: Mazzoleni ammonisce Pinzi (U), Piris (U), Guilherme (U), Tino Costa (G), Rincon (G)

Al Ferraris Genoa e Udinese disputano una bella partita e si dividono la posta in palio. Avanti i padroni di casa, con De Maio, pari friulano firmato Thereau. Il Genoa sale a quota 38, mentre l'Udinese, a quota 34, si vede scavalcata in classifica dal Sassuolo. 

Gasperini conferma le anticipazioni della vigilia, Borriello titolare affiancato da Falque e dall'ottimo Perotti, in mezzo al campo l'escluso a sorpresa è Kucka a favore di Rincon. Novità invece nella formazione bianconera, Stramaccioni schiera dal primo minuto il diciannovenne croato Perica al posto di Di Natale, Allan lascia il posto al secondo trequartista Thereau.

Parte subito bene l'Udinese che solo dopo 54 secondi ha un'incredibile occasione proprio con Perica che a tu per tu con Lamanna si fa ipnotizzare, i bianconeri nei primi minuti mettono in difficoltà i genoani. Risponde il Genoa con un bello scambio Falque-Roncaglia sulla sinistra, palla restituita di tacco dallo spagnolo ma il traversone dell'argentino non sortisce alcun effetto. Partita vivace ed emozionante fin dai primi minuti. Al 10' punizione dal limite a favore del Genoa per fallo di Heurtaux su Perotti, batte lo stesso argentino che con un tiro a giro scheggia la traversa.

Ancora una punizione a favore del Genoa al 17' per fallo di Pinzi su Edenilson, il friulano ammonito nell'occasione salterà la prossima partita in quanto diffidato. Sul pallone questa volta va Tino Costa, palla diretta all'incrocio dei pali, Karnezis c'è. E' l'anticamera del gol del Genoa, infatti su un cross dalla sinistra di Tino Costa, Wague e Hertaux saltano a vuoto su De maio, nella mischia il difensore genoano è il più lesto e la mette dentro. 1-0. L'Udinese non molla e ha un'altra occasione con Widmer sulla destra, il suo tiro deviato arriva sui piedi di Perica che non riesce a calciare in porta, riprende lo svizzero di testa, Lamanna para. Ancora un gran tiro dal limite di Guilherme sopra la traversa. Al 30' angolo di Kone, Heurtaux colpisce bene di testa ma centrale, la palla arriva tra le mani del portiere rossoblu. Finale del primo tempo intenso, doppia occasione per l'Udinese con Pinzi che calcia su Bergdich dentro l'area, il pallone arriva a Piris che calcia fuori di poco. Sul capovolgimento, pasticcio difensivo tra Piris ed Heurtaux, Perotti non ne approfitta, grazie anche all'intervento in extremis di Gabriel Silva.

Il secondo tempo comincia senza cambi da parte dei due mister. E' il Genoa a farsi subito pericoloso prima con un bel tiro di Falque che sfiora il sette, dopo con un ottimo scambio Perotti-Bergdich sulla sinistra, palla all'argentino che impegna Karnezis.  Al 55' ancora pericoloso il Genoa su angolo sempre con De Maio. Un minuto dopo esce Heurtaux dell'Udinese per infortunio muscolare, al suo posto entra Allan. Piris passa centrale difensivo con Wague, G. Silva scala come quarto difensore a sinistra. 57', proteste di Borriello per una trattenuta in area da parte di Wague ma l'arbitro Mazzoleni vede bene, il primo a fare fallo è l'attaccante genoano. Da questo momento in poi l'Udinese sale in cattedra. Al 58' Thereau serve Kone in area che alza di poco sopra la traversa. Ancora una bella azione del greco che parte palla al piede da centrocampo, salta un paio di avversari ma dal limite calcia male, quando avrebbe potuto anche servire il meglio posizionato Thereau. L'Udinese preme ed al 67' arriva il gol. Dopo una lunga pressione che aveva portato ad una precedente occasione, Widmer sulla destra arriva sul fondo e mette un pallone davanti la porta, Thereau deve solo spingerlo in rete. 1-1. Meritato pareggio dei bianconeri.

Un minuto dopo si infortuna anche Kone, al suo posto entra Badu. Ancora Udinese, dalla sinistra Thereau serve Perica che si fa stoppare il tiro da un difensore. Al 72' rialza la testa il Genoa, gran botta dalla distanza di Tino Costa, Karnezis respinge con i pugni. Girandola di sostituzioni, esce prima Edenilson, poi Borriello, a favore di Kucka e Niang, nell'Udinese il croato Perica, buona la sua partita, lascia il posto a Totò Di Natale. Brivido finale con Piris che per anticipare Karnezis sfiora l'autogol su un tiro cross di Niang. Una gomitata non vista di Ricon a Thereau all'84' fa scattare le proteste della panchina bianconera. C'è tempo solo per l'ingresso di Lestienne al posto di Falque, all'85'. Genoa - Udinese finisce con il giusto risultato di parità