Udinese - Novara 3-1: le pagelle dei bianconeri

Edenilson si conferma tra i migliori, Karnezis sorpreso da Buzzegoli

Udinese - Novara 3-1: le pagelle dei bianconeri
Udinese - Novara : 3-1 le pagelle dei bianconeri

Karnezis: 6- scopriamo il lato umano del portiere greco dopo un anno di super parate. Sulla punizione di Buzzegoli che porterà il Novara sul 2-1, si fa sorprendere, e noi pure, sul primo palo.

Heurtaux: 6 non ha avuto particolari difficoltà, eppure sembra essere ancora poco attento.

Danilo: 6,5  guida la difesa con esperienza, chiude bene gli spazi. L'attacco del Novara non è mai particolarmente pericoloso e questo ne agevola il compito.

Piris: 6,5 sempre pronto, non si fa mai sorprendere, puntuale e preciso nei recuperi

Edenilson: 7,5 è il giocatore del momento, corre, corre e ancora corre. Presente nelle azioni offensive anche quando il gioco non si sviluppa dalla sua parte, arrivando a rimorchio. Prestazione coronata dal gol del definitivo 3-1

Badu: 6 è un generoso, purtroppo difetta ancora tatticamente e tecnicamente, nonostante questo, mister Colantuono lo predilige a Kone e Merkel

Guilherme: 7 finalmene c'è. Non è un fulmine e si sapeva, ma sta imparando a far correre veloce la palla ed è ciò che conta. Sbolcca il risultato con un gran tiro dalla distanza

Fernandes: 6 meno protagonista rispetto alle ultime uscite, ma contribuisce tecnicamente alla fase offensiva, confermandosi anche un buon tiratore

Alì Adnan: 6,5 l'iracheno desta un'ottima impressione per la prestanza fisica e per una buona tecnica, tatticamente deve correggere qualche lacuna

Thereau: 6+ c'è sul diagonale di Di Natale nell'azione del raddoppio. Alterna cose buone ad altre meno ma sta trovando la forma migliore

Di Natale: 6,5 standing ovation quando viene richiamato in panchina per dare spazio a Duvan Zapata, il che la dice lunga sull'affetto e la considerazione che hanno i tifosi nei suoi confronti. Le giocate di classe passano sempre attraverso i suoi piedi, gli è mancato solo il gol

Iturra: 6 entra ad inizio ripresa al posto di Guilherme. Tecnicamente non è come il brasiliano ma si fa valere per esperienza soprattutto in fase di interdizione

Duvan Zapata: 6,5 entra al posto di Di Natale gli ultimi 20 minuti circa. Gli bastano per far valere la sua fisicità. Riceve palla e va via al difensore, si protegge dal suo ritorno, palla in mezzo, gol di Edenilson. Sta smaltendo il carico di lavoro

Kone: 6 entra al posto di Badu quando mancano 10 minuti al termine della partita. Il greco non riesce ancora a trovare la giusta condizione fisicaa e mentale. Forse è per questo che gli viene preferito il ganese

all. Colantuono: 6,5 tutto grinta, urlacci e richiami, dirige dalla panchina i movimenti dei giocatori come un direttore d'orchestra i suoi musicisti. Ciò significa che poco aveva fatto chi lo ha preceduto. 

Novara:

Tuzzo: 6,5

Garufo: 6

Roest: 6

Bergamelli: 6

Garofalo: 6

Faragò: 5,5

(dal 46' Buzzegoli): 6,5

Viola: 6

Signori: 6

Gonzalez: 6

Evacuo: 6

Corazza:  5,5

(dal 46' Manconi): 6

All: Baroni  6