Bologna - Udinese 1-2 : le pagelle dei bianconeri

Anche a Bologna, Udinese a due facce: primo tempo insufficiente, il secondo accettabile.

Bologna - Udinese 1-2 : le pagelle dei bianconeri
Bologna - Udinese 1-2 : le pagelle dei bianconeri

Uno scontro diretto, due squadre costrette a vincere, l'Udinese strappa tre punti pesanti.

Karnezis: 6 qualche sbavatura per il portierone greco, ma quando serve c'è

Wague: 6 regge il confronto con chiunque del Bologna passi nella sua zona

Danilo: 6 al rientro, controlla senza patemi uno spento Destro

Piris: 5,5  il paraguayano in difficoltà, capita raramente, il francese Mounier gli ha reso vita dura

Edenilson: 6 l'assist per Badu gli vale la sufficienza.

Badu: 6,5 se la sua irruenza fosse abbinata a tecnica e tattica, avremmo un campione. Il migliore in campo

Iturra: 5 il tunnel subito da Rizzo nell'azione del primo gol è ovviamente penalizzante, ma il cileno per tutto il primo tempo è stato evanescente

Adnan: 6 interessanti i duelli con Rizzo e Masina sulla sua fascia. Non molla mai, esce per stanchezza

Marquinho: 6 la novità di Colantuono. Il brasiliano ha qualità, quella che serve a questa squadra. Non poteva essere lui la risoluzione di tutti i problemi ma sarà sicuramente riproponibile

Thereau: 5 dopo il gol alla Juve, il francese si è perso, come tutta la squadra. Oggi assente ingiustificato

Zapata: 6,5 3 gol nelle ultime tre partite. Esce per un infortunio muscolare, proprio ora che i suoi gol servono come la manna

Lodi: 6 da equilibri e tempi in mezzo al campo. Il suo ingresso è la prima mossa verso la vittoria. Entra al posto di Iturra ad inizio ripresa

Di Natale: 6,5 sarà lui la seconda e decisiva mossa per vincere la partita. Il capitano sta bene e lo dimostra subito con alcune giocate importanti. Già solo al suo ingresso l'Udinese trova il pareggio, poi sarà decisivo quando serve Badu per l'azione del gol di Zapata. Entra al 59' al posto di Therau.

Pasquale: 6 rileva uno stanco Adnan al 78'. Partecipa al ribatone

all. Colantuono: 6 la sufficienza è per la vittoria in extremis. A questa squadra serve un gioco, continuità e coraggio. Se non arrivano da lui queste spinte, da chi devono arrivare ?

Bologna

Mirante 6; Ferrari 6, Oikonomou 5,5, Rossettini 5,5, Masina 6 ; Rizzo 6,5 (73' Taïder 5,5), Diawara 6, Pulgar 6; Mounier 6,5, Destro 5 (73' Mancosu 5,5 ), Giaccherini S.V.. (27' Brienza 6 ). A disposizione: Acquafresca, Brighi, Crimi, Maietta, Da Costa, Morleo, Falco, Crisetig, Mbaye. Allenatore: Delio Rossi