Udinese - Continua il lavoro in prospettiva, è ufficiale l'arrivo di Barak

Arriva un altro colpo per la prossima stagione. Dopo Lasagna, a giugno arriverà anche Antonin Barak, centrocampista dello Slavia Praga e della nazionale ceca.

Udinese - Continua il lavoro in prospettiva, è ufficiale l'arrivo di Barak
Barak con la maglia dello Slavia Praga. Fonte: www.udinese.it

Il mercato di gennaio è finito, ma il lavoro per la prossima stagione dell'Udinese continua. È stato ufficializzato oggi l'acquisto di Antonin Barak dallo Slavia Praga. Centrocampista centrale di ventidue anni dalle caratteristiche offensive (gioca spesso come trequartista), arriva dalla squadra ceca per circa tre milioni di euro e resterà a Praga fino a giugno, dato che la società non si è voluta privare di un titolare a metà stagione. È già nel giro della nazionale maggiore (con cui ha anche messo a segno già un gol) e la società spera che il ragazzo ripercorra un po' il percorso che sta avendo Jankto, suo connazionale che si sta imponendo rapidamente con i colori bianconeri.

Sull'affare, che era già emerso nell'ultima giornata di mercato, si è espresso così il presidente dello Slavia Praga: “Per noi era inconcepibile che un giocatore fosse venduto prima della stagione primaverile e l’offerta dell’Udinese di avere subito Barak è stata respinta. Abbiamo deciso, di accettare la volontà del giocatore di realizzare il suo sogno di andare a giocare nel campionato italiano a Udine, in una squadra che stima molto non era una questione di soldi. Era il suo sogno. Lasciandolo andare  in estate potremo trovare un giocatore per rimpiazzarlo”.

Questo il comunicato ufficiale dell'Udinese Calcio: "Udinese Calcio comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore classe 1994 Antonin Barak dalla formazione ceca dello Slavia Praga. Il calciatore entrerà a far parte della rosa bianconera a partire dalla prossima stagione, completando in patria il campionato 2016/2017.
 
Centrocampista duttile, in grado di giocare anche in posizione avanzata, ha iniziato la sua carriera nella squadra della sua città natale Pribram, prima di essere notato dallo Slavia Praga con cui ha marcato 7 gol in 23 incontri conquistandosi anche la Nazionale. Proprio con la maglia della Repubblica Ceca la soddisfazione più grande: dopo la trafila nelle under, Barak ha segnato al debutto nella selezione maggiore lo scorso 15 novembre nel pareggio 1-1 contro la Danimarca."