Udinese - I lavori in vista della Fiorentina procedono, ma scoppia il caso Gnoukouri

La squadra lavora regolarmente in vista della sfida contro la Fiorentina, ma la settimana è stata funestata dalla notizia dei problemi cardiaci di Assane Gnoukouri, neoacquisto bianconero.

La settimana dell'Udinese, che si preannunciava tranquilla, è stata scossa all'improvviso da una pessima notizia, giunta un po' a sorpresa. Assane Gnoukouri infatti, unico acquisto per rinforzare la rosa a disposizione di mister Delneri in questa stagione, non ci sarà per tre mesi. Il ragazzo era fuori da un po' di tempo, ufficialmente per una sindrome influenzale, ma degli esami approfonditi, effettuati in quel di Udine, hanno fatto emergere un problema cardiaco che richiede almeno tre mesi per essere risolto. Questo spiega la mancata presentazione di rito del ragazzo alla stampa e mette in pericolo il suo futuro in bianconero (oltre che il futuro della sua carriera). Gnoukouri è tornato a Milano per le cure e sarà tenuto sotto controllo dall'Inter, proprietaria del cartellino.

Il DS Bonato ha dichiarato che non verranno presi sostituti sul mercato (anche perchè bisognerebbe ricorrere a degli svincolati), perchè numericamente la rosa è sufficiente, e sono stati già avviati i contatti con i nerazzurri per trovare una soluzione. L'ivoriano infatti è giunto in prestito con diritto di riscatto, ma di fatto la sua stagione è già finita e Delneri non potrà valutarlo. Nei prossimi giorni sapremo come si evolverà la situazione, intanto queste sono le dichiarazioni rilasciate dal DS Bonato (fonte: tuttomercatoweb.com): “Dispiace molto per il giocatore. Ora Assane deve pensare a risolvere questo problema per tornare al più presto a giocare. I medici gli hanno già dato un programma di cure da sostenere. Il centrocampista comunque è già a Milano e noi stiamo cercando di trovare una soluzione con l'Inter, proprietaria del cartellino del giocatore. Rimpiazzo? Non siamo intenzionati a tornare sul mercato".

Al Bruseschi procedono i lavori in vista della sfida con la Fiorentina. Nella partitella contro la Primavera si è rivisto Emmanuel Badu, rientrato dal Gabon a inizio settimana. Il ghanese sarà dunque a disposizione di mister Delneri per domenica. Lavoro differenziato per Cyril Thereau, che sta lavorando per tornare al top della forma. Assente invece Faraoni, alle prese con le cure del caso dopo la contusione al ginocchio. Oggi la squadra invece si allenerà con un ospite d'eccezione, ovvero il ct della Nazionale Gian Piero Ventura, che verrà per visitare le strutture dell'Udinese e per salutare la squadra.

Questo il comunicato ufficiale dell'Udinese Calcio su Gnoukouri: "Udinese Calcio comunica che il calciatore Assane Gnoukouri, a seguito di accertamenti medici effettuati nei scorsi giorni, non è risultato idoneo per problematiche di tipo cardiaco. L'esito degli esami eseguiti a Udine ha evidenziato la non idoneità temporanea del calciatore per i prossimi tre mesi.
 
Gnoukouri, già indisponibile per una sindrome influenzale, non potrà riprendere l'attività agonistica per il periodo innanzi indicato."