Udinese - Atalanta in Serie A 2016/2017 (1-1) Cristante e Perica firmano un pareggio.

Udinese - Atalanta in Serie A 2016/2017 (1-1) Cristante e Perica firmano un pareggio.
Udinese
1 1
Atalanta
Udinese: (4-4-2) - Karnezis; Felipe, Danilo, Widmer, Adnan; De Paul, Hallfredsson, Balic (Kums, 62'), Jankto; Zapata (Ewandro, 76'), Perica (Thereau, 72'). All. Delneri.
Atalanta: (3-4-1-2) - Berisha; Caldara, Masiello, Toloi; Raimondi (D'Alessandro, 46'), Cristante, Grassi, Spinazzola; Kurtic (Bastoni, 57'); Gomez (Mounier, 63'), Petagna. All. Gasperini.
SCORE: 0-1, 42', Cristante. 1-1, 54', Perica.
ARBITRO: Di Bello. Ammoniti: Raimondi (33'), Balic (34'), Felipe (43'), Kurtic (55'), Hallfredsson (82'), De Paul (88').
NOTE: Anticipo della trentacinquesima giornata di Serie A. Stadio Friuli (denominazione commerciale Dacia Arena), Udine.

14.25 Dal Friuli (Dacia Arena) è tutto è tutto Davide Marchiol Vi saluta e Vi ringrazia. Vi inviyo a restare su Vavel per tuttigli aggiornamenti della giornata di A. Vi ricordo il risultato: Udinese-Atalanta 1-1

14.23 Buona prestazione per entrambe con gran calo finale. L'Udinese sale a 44, pareggiando il bottino dell'ultima annata con Guidolin. L'Atalanta ottiene un altro punto per la corsa europea.

90'+4' Finita!

90'+3' La panchina fa ampi gesti a Karnezis di prendere tempo. All'Udinese il pareggio va bene come risultato.

90'+2' Tantissimi gli errori in questo secondo tempo.

90' Quattro minuti di recupero.

89' Petagna prova la rovesciata dopo il corner, palla altissima.

88' Salvataggio ora poco ortodosso di Danilo, che per fermare l'avversario da terra usa la testa e riesce ad allontanare palla, atterrando anche l'avversario.

87' Ammonito De Paul per fallo tattico.

87' Punizione di De Paul calciata malissimo, squadre che sembrano ora senza idee.

84' Non c'è verso, Kums e Thereau non sembrano proprio capirsi.

82' Ammonito Hallfredsson.

81' Ennesima entrata dura dell'Atalanta, stavolta su Widmer. Non si risparmiano nei contrasti i bergamaschi.

80' Punizione De Paul, Thereau arriva a spizzare, ma la palla è troppo alta e il tiro esce di molto.

78' Partita ora in stallo totale.

76' CAMBIO UDINESE: esce Perica, che è dolorante, entra al suo posto Ewandro.

75' Si prepara l'ultimo cambio, sta per entrare Ewandro.

74' Atalanta che è schierata con un 3-4-3. L'Udinese prova sempre a farsi vedere in avanti, ma Kums e Thereau per ora non si trovano.

72' CAMBIO UDINESE: esce Duvàn Zapata, entra Thereau. Applausi per il colombiano, che ha fatto bene da boa in avanti.

71' Delneri chiama Thereau, che si prepara a entrare.

69' Atalanta che sta rifiatando dopo un gran primo tempo, Udinese che chiude bene gli spazi, ma non punge.

67' Buona combinazione Kums-Adnan-Jankto, ma il tiro del ceco viene respinto dalla difesa.

66' La partita ora è un po' calata di tono, sono tornata a farla da padrone gli errori di misura.

63' CAMBIO ATALANTA: esce Gomez, entra Mounier.

62' DANILO! Calcio di punizione di De Paul, ci arriva il capitano friulano di testa, ma la palla sbatte a lato della porta!

62' CAMBIO UDINESE: esce Balic, entra Kums. Ovazione per il croato, prestazione discreta per lui.

60' Ammonito Masiello dopo un fallo su Zapata. Si stanno un po' scaldando gli animi.

57' CAMBIO ATALANTA: esce Kurtic, entra Bastoni.

55' Altro cartellino giallo, stavolta per Kurtic.

54' Gran pallone recuperato da Hallfredsson, palla per Jankto che in percussione serve De Paul, palla in mezzo per Perica che si vede parare da un miracolo di Berisha il tiro, palla di nuovo al croato che stavolta insacca!

54' GOOOOOOOOOOOOOL!!!!! HA PAREGGIATO PERICAAAA!!!

52' Bel 3 vs. 2 ora, ma Zapata butta via tutto con un filtrante calibrato malissimo!

50' Buona combinazione ora tra Zapata, Widmer e De Paul, ma il tiro viene rimpallato.

48' Udinese che sta provando a reagire allo svantaggio, arrivato agli sgoccioli del primo tempo.

45' Nell'intervallo Gasperini ha tolto Raimondi per D'Alessandro.

45' Si riparte!

13.33 Le due squadre stanno rientrando in campo.

13.22 Atalanta che sta esprimendo il suo solito bel calcio nonostante le assenze di Kessiè e Conti. Gomez e Petagna stanno aprendo buoni spazi per i compagni,

13.21 Udinese che si sta esprimendo abbastanza bene, mancando però di precisione negli ultimi metri, quando è il momento di innescare Zapata o Perica.

13.20 Atalanta in vantaggio, dopo una partita giocata bene da entrambe le squadre, decide un colpo di testa di Cristante su corner.

45'+3' Finisce il primo tempo.

45+1' Era stato Widmer a effettuare il salvataggio, dopo un paio di minuti fuori, lo svizzero è di nuovo in campo.

45' Tre minuti di recupero.

44' Atalanta ancora pericolosa, Perica ci mette la faccia sulla conclusione e manda out, ma la botta in testa è stata molto forte.

43' Ammonito Felipe.

42' Sul corner Cristante arriva a colpire di testa, la palla prende una traiettoria a palombella che scavalca Karnezis e si insacca!

42' RETE!RETE! ATALANTA IN AVANTI!!!

41' Atalanta ora in avanti, manovra avvolgente che viene chiusa in angolo dall'Udinese.

40' Manca sempre un tocco ad entrambe alle squadre per arrivare ad un gol che in questo primo tempo è stato per ora sempre solo sfiorato.

37' Abbattuto Zapata a metà campo. Di Bello lascia correre di nuovo e le proteste friulane sono sempre più accese.

37' Fase di stanca del match, con più errori del solito.

34' Si becca il giallo ora anche Balic, per fallo tattico.

33' Ammonito Raimondi per fallo su Jankto.

32' Prova il diagonale Balic, palla debole bloccata da Berisha in tuffo.

30' Rientra ora il colombiano, con l'Atalanta riversata in avanti.

28' Manovra bene l'Udinese, palla di Adnan all'indietro e lancio che per poco non trova Zapata. Berisha blocca in uscita e si scontra con il colombiano restando a terra. Stavolta entrano i medici friulani.

26' A terra ora Perica, che ha ricevuto un colpo vicino al volto mentre cercava di recuperar palla. Non servono i sanitari.

25' Di Bello sta lasciando correre molto e a Delneri questo non sembra piacere molto. L'arbitro colloquia con lui e Danilo senza prendere provvedimenti.

25' Sfida per ora in equilibrio, con entrambe le squadre che sembrano poter colpire da un momento all'altro.

24' Prende un duro colpo Balic al limite dell'area, Di Bello lascia correre, per le proteste vibranti di tutti i giocatori bianconeri.

21' Pericolosissima l'Atalanta, che trova l'imbucata per Petagna, il quale viene chiuso con qualche difficoltà dai centrali friulani.

19' Punizione di Jankto, sponda di Danilo, l'Atalanta spazza il pallone che viene calciato al volo dallo stesso Jankto, palla in curva.

17' Si sta confermando essere Gomez il pericolo maggiore per l'Udinese, con la catena Widmer-Danilo che sta faticando non poco a tenerlo, regge meglio Felipe su Petagna.

15' Atalanta che sta ora pressando dopo un avvio di marca friulana.

13' SALVA TUTTO ADNAN! Filtrante prevedibile per Gomez, ma Danilo si fa bruciare dall'argentino che scarica subito! Karnezis si distende e respinge sui piedi Petagna, tiro dell'italiano rallentato dallo stesso portiere greco e spazzato da Adnan un secondo prima di entrare in porta!

10' DE PAUL! Sul corner la palla è molto vicina al primo palo e Berisha si deve tuffare ancora per salvare. Perica poi per poco manca il tap-in!

9' ZAPATA! Palla per il Panteron che riesce a fare a sportellate con il marcatore, scaricando poi un tiro in girata che Berisha manda in tuffo in angolo.

7' Pasticcia ora un po' l'Udinese, con Balic che serve un pallone troppo forte all'indietro a Karnezis e il greco spazza con forza, regalando una rimessa laterale.

5' Tenta ora un cross Alì Adnan, palla molto imprecisa che termina sul fondo.

4' Ottimo lancio di Petagna per l'incursione da destra di Gomez, il tiro però risulta semplice per Karnezis.

3' Punizione di Hallfredsson dalla trequarti, l'islandese decide di calciare direttamente in porta, mandando il pallone altissimo.

1' Ha caricato tutti i suoi compagni Adnan prima del fischio d'inizio, anche per lui è una chance importante per farsi vedere, dato che ormai è una seconda linea.

0' Partiti!

12.28 Squadre che stanno scendendo in campo.

12.26 Ovazione all'annuncio di Balic, il giocatore è molto atteso da tutti i tifosi friulani.

12.25 Invasione bergamasca al Friuli, il settore ospiti è praticamente esaurito.

12.23 In campo con la classica divisa bianconera l'Udinese, in verde invece l'Atalanta.

12.21 Questa la panoramica delle formazioni. In grafica l'Udinese è presentata con il 4-3-3, ma è più probabile che sia un 4-4-2 quello friulano.

12.20 Squadre che hanno ultimato il riscaldamento, si avvicina il fischio d'inizio.

12.17 Tutto regolare per Gasperini, che recupera anche il Papu Gomez, fondamentale per l'obiettivo europa.

12.10 Delneri parte quindi con un 4-4-2 e sorprende tutti, Alì Adnan è la prima novità, ma a far più scalpore è l'uso di Balic, che dopo un anno e mezzo di panchina fa improvvisamente il suo esordio da titolare, al posto di un Badu opaco e fuori ruolo. Dentro anche Perica da subito, al posto di un Thereau sempre alle prese con problemi fisici.

12.08 Questo invece l'undici atalantino: Berisha, Caldara, Masiello, Toloi, Raimondi, Cristante, Grassi, Spinazzola, Kurtic, Gomez, Petagna

12.06 Questo l'undici ufficiale scelto da Delneri: Karnezis, Felipe, Danilo, Widmer, Adnan, Hallfredsson, Balic, Jankto, Zapata, De Paul, Perica

12.00 Buongiorno a tutti da Davide Marchiol, che, direttamente dallo Stadio Friuli (Dacia Arena) vi racconterà l'anticipo delle 12.30 tra Udinese ed Atalanta!

Benvenuti alla diretta scritta, live e online, di Udinese - Atalanta, incontro valido per la 35esima giornata della Serie A Tim 2016/2017. Si gioca alle 12.30 alla Dacia Arena di Udine, dirige il signor Di Bello. 

Due squadre con obiettivi diversi, ovviamente. L'Udinese è in una posizione di assoluta tranquillità. 43 punti in graduatoria, undicesima piazza, salvezza acquisita. Occorre onorare l'epilogo di stagione, attaccare, perché no, la decima posizione della Sampdoria. 

Discorso differente per l'Atalanta, a sorpresa nell'élite della massima serie. Quinta, a un passo dall'Europa la compagine di Gasperini. Cinque lunghezze sul Milan, otto punti sull'Inter, un tesoretto importante da difendere nelle restanti quattro uscite. Stuzzicare la Lazio, oggi quarta, è infine il pensiero del Gasp, artefice del miracolo nerazzurro. 

Delneri, in conferenza, ha chiuso definitivamente il capitolo Bologna, l'Udinese vuole sfruttare il fattore casalingo, ripartire dopo una brusca frenata. Poche, come di consueto, le aperture di formazione, occorre attendere qualche ora per conoscere le scelte del tecnico. 

Dopo i recenti battibecchi, nessun confronto con la stampa per Gasperini, l'Atalanta prepara in disparte e con attenzione una partita che può sancire l'aritmetico accesso alla prossima Europa League. 

Udinese - Delneri non può disporre di Fofana, Samir, Gnoukouri e Faraoni. Felipe scivola al centro, in coppia con Danilo, laterali bassi Widmer e G.Silva. 4-4-2, con De Paul e Jantko esterni di centrocampo. In mezzo, Halfredsson e Badu, polmoni e forza fisica, Thereau, pur non al meglio, in appoggio a Zapata davanti. 

Atalanta - Problemi per Gasperini. Fuori, per squalifica, Freuler e Conti, anche Kessie non è della partita. Il recupero di Gomez è fondamentale, difficile il tecnico rinunci al Papu, anche se il giocatore non può essere al 100% dopo le recenti difficoltà fisiche. Probabile 3-4-1-2, con Kurtic ad innescare il citato Gomez e Petagna. Cristante e Grassi cerniera di centrocampo, Spinazzola e D'Alessandro ad imperversare in corsia. Masiello, Caldara e Toloi a protezione di Berisha. 

L'Atalanta approda a questa sfida dopo il pari interno con la Juventus - 2-2 - mentre l'Udinese dopo la scoppola rimediata con il Bologna. Pesante 4-0, un tonfo che rischia di contaminare la serenità friulana. I propositi di riscatto bianconeri vanno quindi a cozzare con la voglia d'Europa della Dea, spettacolo alle porte. 

All'andata, a Bergamo, splendida affermazione dell'Udinese. 3-1 per le zebrette, a caccia di un risultato positivo anche quest'oggi. Nel prossimo turno, Udinese di scena a Crotone, big match con il Milan per l'Atalanta.