Milan, Matri nel mirino della Fiorentina ma...

L'operazione non è ancora conclusa, Lazio e Sampdoria continuano a spingere per lui, ma occhio alle piste estere...

Milan, Matri nel mirino della Fiorentina ma...
Milan, Matri nel mirino della Fiorentina ma...

Era il trenta agosto duemilatredici quando il Milan ufficializzava il ritorno di Alessandro Matri in rossonero per undici milioni di euro, cinque mesi dopo il bomber di S.Angelo Lodigiano è già pronto a cambiare aria. Un amore mai sbocciato quello con i rossoneri nonostante il suo ex tecnico a Cagliari Massimiliano Allegri lo abbia richiesto fortemente. nellaa sessione estiva di calciomercato. I numeri non sono certamente dalla sua parte, un solo gol segnato in circa novecentoquarantaminuti giocati, score diverso invece quello ottenuto in maglia bianconera, ventisette gol fatti in sessantanove presenze.

Il suo addio è ormai certo visto anche il recupero di Giampaolo Pazzini, è la priorità della Fiorentina che ha perso recentemente Giuseppe Rossi e riabbraccerà Mario Gomez solo a febbraio, una prima punta è stata invocata a gran voce da Vincenzo Montella e prontamente gli uomini mercato viola stanno sondando il terreno con l'entourage del giocatore, al momento non c'è stato nessun contatto invece tra le due società, i gigliati hanno il gradimento del giocatore e lo vorrebbero in prestito con diritto di riscatto. Sul taccuino del direttore sportivo Daniele Pradè ci sono anche Marco Borriello e Sergio Floccari, la società dei Della Valle potrebbe decidere di virare anche su una seconda punta, piacciono sia Antonio Cassano che El Papu Gomez che ha una voglia matta di tornare nel Bel Paese.

L'ex Juventus è appetito anche dalla Sampdoria che sta seguendo con molta attenzione le situazioni di Rolando Bianchi e Sergio Floccari. Nulla di concreto per ora con la Lazio che è sempre inn pressing su German Denis, l'Atalanta però non ha nessuna intenzione di privarsene visto che la dirigenza bergamasca lo ritiene un tassello fondamentale nello scacchiere tattico di Stefano Colantuono. Da registrare infine i sondaggi di due club inglesi, il West Bromwich Albion e il Sunderland.