Ufficialità: Jackson Martinez all'Atletico Madrid, Imbula-Porto, Douglas Costa-Bayern Monaco

Giornata di affari conclusi ufficialmente anche in giro per l'Europa. Protagoniste di giornata il Porto, in entrata e in uscita, l'Atletico di Simeone e il Bayern di Guardiola.

Ufficialità: Jackson Martinez all'Atletico Madrid, Imbula-Porto, Douglas Costa-Bayern Monaco
Jackson Martinez, ufficiale il suo passaggio all'Atletico Madirid

La Serie A è tornata a spendere come non faceva da alcuni anni. Anche all'estero, però, le grandi non restano a guardare e continuano ad investire Diverse le ufficialità di giornata, due su tutte avrebbero potuto riguardare anche club di Serie A.

Partiamo da Jackson Martinez. Prima il sì al Milan, poi il dietrofront per abbracciare la causa di Diego Pablo Simeone e dell'Atletico Madrid. Sarà il colombiano il sostituto per i colchoneros di Mandzukic. "L'Atletico Madrid ha comunicato al Porto che utilizzerà la clausola risolutiva di Jackson Martinez di 35 milioni per acquistare il calciatore." Così il Porto ha comunicato la conclusione dell'affare.

Anche Imbula sembrava destinato ad arrivare a Milano così come Jackson Martinez. Inter per il centrocampista. Anche qui gli accordi sembravano essere stati raggiunti sia fra i club sia fra i nerazzurri e il giocatore. L'inserimento del Porto, con un'offerta migliore per il Marsiglia, ha spostato il futuro di Imbula dall'Italia al Portogallo. "Sono felice di aver firmato con l'FC Porto. Il progetto sportivo mi ha sedotto. Questo è un club che ha vinto molti trofei europei nella sua storia, che ha una grande squadra, buoni giocatori e spero che sarà ancora meglio con il mio contributo. Ho parlato con l'allenatore due o tre volte e mi ha convinto a venire. Mi ha detto che lo stile del team di gioco sarà conveniente alle mie qualità. Sono molto felice di essere con l'FC Porto e speriamo di poter vincere molti titoli. Non sono qui per i soldi, ma per la fiducia che avete riposto in me e il progetto sportivo che mi ha fatto conoscere. Lasciando il Marsiglia, sento che ho scalato un passo nella mia carriera e spero di poter confermare tutte le speranze che Porto ha posto in me."

Ultimo, ma non in ordine di importanza, Douglas Costa. Anche qui in ballo una clausola rescissoria, ma nessuna asta di mercato o dietrofront dell'ultimo minuto. Il Bayern di Guardiola è sempre stato l'unico pretendente per il brasiliano. "Lo Shakhtar Donetsk e il Bayern Monaco hanno raggiunto un accordo per la cessione di  Douglas Costa al club tedesco. Il centrocampista brasiliano raggiunge il Bayern per per circa 30 milioni di euro.  Lo Shakhtar desidera ringraziare Douglas per quanto fatto con la nostra maglia, augurandogli il meglio con il suo prossimo club."