Dove finirà Pepito Rossi?

La Fiorentina è pronta a cederlo, il suo procuratore ha confermato. Tante squadre lo vogliono, con formule diverse. Ma qual è la destinazione migliore?

Dove finirà Pepito Rossi?
Dove finirà Pepito Rossi?

Se volevamo un uomo-mercato per Gennaio, ce l'abbiamo. Eccome se ce l'abbiamo. Giuseppe Rossi lascerà a brevissimo la Fiorentina e ovviamente si è scatenato un mezzo putiferio, con tantissime squadre interessate. Il suo agente Pastorello ha confermato che andrà via, lo stesso Paulo Sousa l'ha lasciato intendere. D'altro canto il rischio che si faccia nuovamente male è grosso. Un rischio che val la pena correre, ma solo in parte. Ecco perchè il prestito sembra la formula prediletta, anche perchè il contratto scade nel 2017.

In Italia sono diverse le squadre interessate. Il Bologna sembrava una destinazione probabile, ma Pantaleo Corvino ha negato altri movimenti, specificando che a Donadoni non serve un giocatore come lui, anche perchè davanti c'è Destro e il 4-3-3 sta funzionando. La Sampdoria potrebbe essere un'altra destinazione possibile e gradita, anche perchè Rossi conosce Montella avendoci lavorato insieme, ma davanti ci sono già Muriel, Eder e Cassano, oltre che Bonazzoli, Correa e Carbonero. Dunque si renderebbe necessaria una cessione, nonostante alcuni proclami di Ferrero.

Più plausibile l'approdo sull'altra sponda della città della lanterna, quel Genoa il cui attacco, esclusi Pavoletti, Gakpé e Perotti, non sta rendendo affatto. Quasi impossibile invece che l'Atalanta affondi, essendo copertissima davanti. Attenzione invece al Torino, soprattutto in questo periodo in cui Quagliarella e Maxi Lopez non stanno rendendo al meglio delle loro possibilità.

Arrivano anche offerte dalla Spagna, in particolare sembrerebbe molto interessato il Betis Siviglia. Pepe Mel ha affrontato Rossi da avversario diverse volte in carriera e lo vorrebbe per completare l'attacco. Inoltre in biancoverde giocano due ex compagni di Pepito, Joaquin e Vargas, dettaglio da non trascurare. Si è mossa anche la Real Sociedad, la quale può già contare su un reparto offensivo dai grandi nomi ma dai pochi, pochissimi gol, ad esclusione di Agirretxe, che ha segnato 12 delle 17 reti complessive della squadra in Liga. Proprio questo è l'enigma: essendoci anche Vela, oltre a Jonathas e Finnbogason (e anche Bruma e Castro), potrebbe Rossi giocare titolare fisso, posto il basco intoccabile? Difficile, molto.

Secondo Tuttosport si starebbe muovendo qualcosa anche in Inghilterra. Sono senza dubbio tante le squadre a cui un attaccante come Pepito farebbe comodo: Aston Villa, Bournemouth, Swansea, Norwich. Difficile che sia una big a investire su di lui, ma per ora i nomi delle reali pretendenti non sono ancora noti.