C'erano Immobile, Gabbiadini e Soriano: no, non é una barzelletta

L'attaccante di Torre Annunziata (in esubero dal Siviglia) non ha mai nascosto il desiderio di giocare coi partenopei, che però vogliono prima vendere Gabbiadini, magari alla Samp, che si era interessata a Immobile...

C'erano Immobile, Gabbiadini e Soriano: no, non é una barzelletta
Immobile alla presentazione col Siviglia, 25 anni

Sei mesi fa doveva essere un rilancio dopo la deludente esperienza a Dortmund, ma é già finita: nonostante il gol all'Espanyol Ciro Immobile lascerà Siviglia, già a Gennaio. Per l'attaccante di origini campane si prospettava lo scenario di Genova, sponda Samp, ma lui non ha mai nascosto di voler provare l'esperienza con la maglia azzurra del Napoli e allora ecco l'intreccio: si mette in mezzo anche il futuro di Manolo Gabbiadini.

Attualmente sempre al Napoli ma con qualche sirena di addio, Gabbiadini non si é mai espresso al 100% nel capoluogo campano e avrebbe varie squadre a fargli la corte, anche fuori dall'Italia, fra cui Bologna, Inter e West Ham fortemente interessate. De Laurentiis non fa sconti: chiesti 25 milioni di euro a tutte le pretendenti. In caso di partenza del sinistro infuocato ex Samp, per Immobile la strada verso Napoli sarebbe spianata. Tuttavia la richiesta del presidente azzurro ha scosso le ambizioni delle pretendenti e allontanato la cessione, riavvicinando, di conseguenza, Immobile alla Samp.

Ci sarebbe anche la possibilità di un intreccio a dir poco clamoroso, con in mezzo anche Roberto Soriano, che in estate non giunse a Napoli per una becera questione di minuti. 

La Samp che dà al Napoli proprio Soriano con un conguaglio economico per Gabbiadini, e il Napoli reinveste tutto su Immobile. Sarebbe una soluzione che accontenterebbe tutti? Insomma, perché Soriano aspetta il Milan dell'allenatore di cui lui é un pupillo, Sinisa Mihajlovic.

Storie di mercato, e, come al solito, noi siamo qui a raccontarvele, minuto per minuto...