Test Formula 1 - Ricciardo chiude in testa, incubo McLaren

L'australiano della Red Bull precede Hamilton, Bottas e Vettel. Sesto Alonso ma la sua McLaren si ferma ancora.

Test Formula 1 - Ricciardo chiude in testa, incubo McLaren
Fonte foto: Twitter Formula 1

Si è conclusa pochi minuti fa la seconda sessione di test in quel di Barcellona, la più veloce considerando i tempi fatti registrare dai piloti. In testa ha chiuso Daniel Ricciardo che ha fermato il cronometro sul tempo di 1.18.074 fatto registrare con la nuova mescola HS. Ottima giornata per il pilota della Red Bull che ha completato 165 tornate. In seconda posizione, a quattro decimi di ritardo il campione del Mondo in carica Lewis Hamilton mentre a chiudere il podio della sessione l'altra Mercedes di Bottas. Entrambi i piloti della scuderia tedesca hanno fatto segnare il miglior tempo con la mescola US. Quarta posizione per Vettel che, a sorpresa, ha girato questa mattina al posto di Raikkonen (assente a causa di una indisposizione). Il tedesco si è concentrato sul passo gara chiudendo a oltre un secondo e mezzo dalla Red Bull di Ricciardo.

Quinta posizione per Hartley che con la sua Toro Rosso ha chiuso la seconda sessione con il tempo di 1.18.923. La casa di Faenza può essere soddisfatta anche dal punto di vista dell'affidabilità viste le 120 tornare completate dal suo pilota. Alle sue spalle Fernando Alonso che, con mescola HS, ha fermato il cronometro sul tempo di 1.19.856. La sua McLaren, però, si è fermata un'altra volta a causa di una perdita di olio che ha imposto la sostituzione del motore. Lo spagnolo è rimasto ai box per tutto il pomeriggio uscendo solo negli ultimi dieci minuti per testare l'affidabilità della monoposto. In settima posizione Carlos Sainz che con la sua Renault ha girato in 1.20.042 con la mescola media.

Dall'ottavo al decimo posto tutti distanti pochi millesimi: nell'ordine Grosjean, Raikkonen e Stroll che hanno fatto segnare il loro miglior tempo con la mescola soft. Il finlandese della Ferrari si è concentrato soprattutto sul passo gara completando 50 giri. Undicesima posizione per Hulkenberg mentre a completare il quadro Ocon, Leclerc (160 giri totali) e Sirotkin.