F1, Gp della Cina - Pirelli: Ferrari aggressiva tra i top team!

In vista del Gp cinese, la Pirelli ha già fornito la lista con le scelte effettuate dai team, salta subito all'occhio l'idea Ferrari

F1, Gp della Cina - Pirelli: Ferrari aggressiva tra i top team!
Twitter Ferrari

Stiamo pian piano entrando nel clima pre-GP del Bahrain, ma già si guarda avanti e a farlo è la Pirelli, che a meno di due settimane dall'inizio delle ostilità lungo il circuito di Shanghai, ha già reso pubbliche le scelte dei team per quel che riguarda le gomme che verranno utilizzate nel Gran Premio della Cina. 

Se in Bahrain i top team hanno effettuato una scelta simile, per il prossimo Gp cinese i tre top team hanno seguito linee completamente diverse, con la Ferrari che ha sorpreso tutti puntando su ben 8 treni di gomme Ultrasoft, con Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen che ne avranno più di tutti gli altri rivali di Mercedes e Red Bull. Le Frecce d'argento vanno su solo 6 set di US, mentre gli anglo-austriaci si accontentano di 7 compound a mescola Ultra-soft.

In comune, Ferrari e Red Bull avranno il numero di gomme Medie, 2 a testa, con il team delle bibite che porterà a disposizione di Ricciardo e Verstappen 4 treni di Soft, mentre in Ferrari saranno solo tre i set a disposizione di ogni pilota. Da notare, come la Pirelli abbia saltato la mescola Supersoft, presente come mescola più morbida in Bahrain. In casa Mercedes, invece, scelte diverse dagli altri due team e anche tra i piloti stessi, con Bottas che avrà 5 set di Soft e 2 di Medie, mentre Lewis Hamilton scenderà in pista con ben 6 set di Soft e 1 solo di medie. 

Scelte simili alle Mercedes per le due Force India, con i due piloti che, però, hanno optato per una scelta uguale, con 6 treni di US, 4 di Soft e 3 di Medium. Come la Ferrari, invece, puntano sugli otto treni di gomme anche Williams, Haas e McLaren, anche se tra i vari piloti troviamo più differenze. In Williams, un solo set di Medium per Sirotkin, che però sceglie 4 treni di Soft, mentre il suo compagno Stroll va per due Medium e tre Soft. Aggressivi in casa McLaren, con i due piloti concordi sulla scelta di portare un solo set di Medium, a favore di 4 treni di gomme Soft, opzione replicata anche da Romain Grosjean, mentre il suo team-mate in Haas, Kevin Magnussen, si accontenta di tre Soft e due Medium. 

Renault, Toro Rosso e Sauber, invece, hanno preferito essere più equilibrati e in Cina andranno con 7 treni di Ultrasoft, con i due alfieri della Renault che avranno a disposizione gli stessi set di pneumatici, con due treni di Medium e 4 di Soft. Gasly e Hartley differenziano invece, con il francese che sacrifica un set di Soft in favore di un treno di gomme Medie in più, mentre Hartley avrà a disposizione un singolo treno di Medie. Scelta conservatrice per Charles Leclerc, che punta su ben 3 set di gomme Medie e altrettanti di Soft, mentre il compagno di team Ericsson lascia un treno di Medium in favore di 4 set di Soft.