Formula 1 - Verstappen: "Le parole di Hamilton? Cose che possono accadere"

Il pilota olandese ha parlato a Ziggo Sport tornando sulla gara del Bahrein e sul duello con Hamilton

Formula 1 - Verstappen: "Le parole di Hamilton? Cose che possono accadere"
Twitter Verstappen

Sono passati soltanto due giorni dall'emozionante Gran Premio del Bahrein ma è già di tempo di pensare alla Cina. Il secondo appuntamento della stagione, però, ha lasciato strascichi importanti soprattutto per Max Verstappen e Lewis Hamilton con l'olandese che è stato costretto al ritiro dopo aver subito un contatto proprio nel momento del sorpasso alla Mercedes. Il quattro volte campione del mondo non ha preso affatto bene la manovra del pilota Red Bull apostrofandolo con termini poco nobili nel Team Radio.

Verstappen, intervenuto nel programma televisivo Ziggo Sport, ha parlato dell'accaduto in questo modo: "Lewis era appena uscito dalla monoposto quando ha detto quella cosa. Quelle cose possono succedere, specialmente se hai appena finito la corsa, perché hai l'adrenalina alta". Nessuna replica, dunque, per il numero 33 che poi prosegue: "Ero davvero vicino a lui e avevo l'opportunità di superarlo, quindi ho pensato fosse una buona opportunità. La mia monoposto era fantastica, poi non volevo restare alle sue spalle. Sapevo di avere una gran vettura in gara, dunque sapevo di poter lottare con lui".

Infine una battuta riguardo il problema avuto da Daniel Ricciardo dopo soli due giri: "Credo che Daniel abbia avuto lo stesso problema che ho avuto nel corso dei test. Dopo quella volta a me non è più capitato, ma sfortunatamente nell'ultima gara è successo a lui. Credo però che la nostra situazione sia ragionevolmente buona rispetto allo scorso anno. Questo è sicuro. Ma non è ancora al livello che vorremmo", chiude così Verstappen.