Formula 1 - Gran Premio di Monaco: le Red Bull dominano le FP2

Stesso copione della mattinata con Ricciardo davanti a Verstappen mentre Vettel fa passi in avanti e si piazza terzo

Formula 1 - Gran Premio di Monaco: le Red Bull dominano le FP2
Fonte foto: Twitter Red Bull

La seconda sessione di Prove Libere del Gran Premio di Monaco ci consegna ancora la Red Bull davanti a tutti con Ricciardo al primo posto con il tempo record di 1.11.841. Seconda posizione per il compagno di squadra Verstappen che nella parte centrale della sessione ha inanellato una serie di giri veloci da capogiro. Un decimo separa l'australiano e l'olandese mentre in terza posizione c'è la Ferrari di Sebastian Vettel anche se il tedesco paga più di mezzo secondo dalla coppia della Scuderia austriaca. Quarta posizione per Lewis Hamilton con un decimo di ritardo dal pilota della Ferrari.

A soli sette millesimi dal quattro volte campione del Mondo c'è l'altra Rossa di Raikkonen seguita, a sua volta, dalla Mercedes di Bottas con il finlandese che ha dedicato gran parte della sessione alla simulazione di gara sul circuito monegasco. Dalla settima alla decima posizione alternanza tra Renault e McLaren con Hulkenberg che, dopo una mattinata sottotono, chiude al settimo posto precedendo Vandoorne e Alonso con il belga più in palla rispetto alla prima sessione mentre lo spagnolo ha girato normalmente dopo i problemi della mattinata.

Come detto poc'anzi, a chiudere la top-10 del pomeriggio c'è Sainz, undicesima posizione per Hartley mentre al dodicesimo e al tredicesimo le Force India di Ocon e Perez. Gasli quattordicesimo mentre in difficoltà la Haas e l'Alfa Romeo-Sauber: la scuderia americana, infatti, piazza Magnussen e Grosjean, rispettivamente, in sedicesima e diciottesima posizione mentre per la casa svizzera diciassettesimo posto per Leclerc e ventesimo per Ericsson. Dopo l'acuto della mattinata tornano nelle retrovie anche le Williams con Sirotkin quindicesimo e Stroll diciannovesimo.