Formula 1 - Vettel: "Gare noiose? Faccio fatica a capire"

Le parole del pilota della Ferrari che grazie al successo in Canada è tornato in testa al Mondiale.

Formula 1 - Vettel: "Gare noiose? Faccio fatica a capire"
Fonte foto: Twitter Ferrari

Weekend perfetto per la Ferrari e, soprattutto, per Sebastian Vettel che ha trionfato nel Gran Premio del Canada dopo la pole del sabato. Successo mai in dubbio per il tedesco, in testa dal primo all'ultimo giro, in una gara che però, al pari di Montecarlo, ha visto pochissimi sorpassi. Non sono mancate le polemiche degli addetti ai lavori ma il leader del Mondiale ha risposto senza mezzi termini: "Non so perché le persone oggi abbiano una visuale così limitata. In questa stagione abbiamo corso sette gare, certe sono state fenomenali, alcune altre noiose. La prossima settimana inizierà la Coppa del Mondo di calcio, e vi assicuro che ci saranno tante partite poco divertenti, ma la gente le guarderà comunque, mentre altre saranno esaltanti".

Il pilota Ferrari ha poi proseguito entrando nel dettaglio: "Non ci sono ragioni particolari, non cercate sempre risposte. Scrivete di qualcos'altro. Penso che noi facciamo il nostro lavoro stando in macchina, se possiamo gareggiare, allora gareggiamo, sennò no. Semplicemente alcune gare sono eccitanti ed altre no". Sulla stessa linea anche Bottas che ha chiuso il Gran Premio del Canada in seconda posizione: "Non abbiamo abbastanza tempo per annoiarci in macchina. C’è sempre qualcosa da fare, e dobbiamo mantenere la concentrazione al 100%. Ci saranno altre gare divertenti, indubbiamente, e solo due sinora sono state poco movimentate. Sono sicuro che torneremo a divertirci molto presto".