Formula 1 - La pioggia caratterizza le Prove Libere 3

La pioggia protagonista dell'ultima sessione di Prove Libere, alle 16 via alle qualifiche.

Formula 1 - La pioggia caratterizza le Prove Libere 3
Fonte foto: Twitter Formula 1

Terza sessione di Prove Libere caratterizzata dalla pioggia e inutile per la raccolta dati delle squadre. I piloti sono scesi in pista nei primi dieci minuti, poi un lungo e corposo acquazzone ha messo fine alle Libere 3 costringendo i piloti a provare, nel finale, le gomme da bagnato estremo in vista di una possibile qualifica bagnata. A chiudere in testa Bottas che ha fermato il cronometro sul tempo di 1.33.6. In seconda posizione, ma staccato di un secondo e mezzo c'è Sainz con Leclerc in terza posizione. Dalla quarta posizione distacchi sempre più ampi con Vettel quinto, nel panino delle due McLaren con Alonso davanti a Vandoorne. Settima posizione per Gasly, ottavo Perez mentre a chiudere la top-10 Perez e Ricciardo.

Dodicesimo e tredicesimo posto per Hamilton e Raikkonen. Il finlandese della Ferrari ha parlato in questo modo ai microfoni: "Nel corso della mia carriera in F1 sono stati apportati tantissimi cambiamenti. I sorpassi ci sono sempre stati. Alcuni anni di più, in altri meno, ma tutti cambi di regolamento non hanno mai cambiato la quantità di sorpassi in maniera significativa. Non so Pirelli cosa deciderà e come vorrà procedere in futuro. Abbiamo visto nel corso degli anni che è molto difficile giocare con le strategie. Non si sa mai cosa si farà prima di iniziare la gara". Verstappen, che non ha completato nessun giro, chiude in ventesima posizione. Alle 16 in programma le qualifiche.