Formula 1 - Raikkonen: "Non è stata una giornata disastrosa, ho lavorato per domani"

Le parole del pilota finlandese della Ferrari al termine delle prime due sessioni di Libere del Gran Premio d'Austria.

Formula 1 - Raikkonen: "Non è stata una giornata disastrosa, ho lavorato per domani"
Fonte foto: Twitter Ferrari

Venerdì sottotono per Kimi Raikkonen che ha chiuso in sesta posizione entrambe le sessioni di Prove Libere del Gran Premio d'Austria. Il finlandese della Ferrari, al centro di molte voci di mercato, non fa drammi e ai microfoni parla in questo modo: "Oggi è solo venerdì, abbiamo provato qualcosa, abbiamo cercato di migliorare la monoposto anche se non è stata certo una giornata perfetta, ma nemmeno un disastro. Direi che è un venerdì normale. Ho fatto cose normali in vista della giornata di domani".

Il cronometro racconta altro visto che l'ex pilota della McLaren non ha impressionato sul giro secco e sul passo gara ha fatto peggio dei due della Mercedes, Vettel e anche delle Red Bull di Ricciardo e Verstappen. Mezzo secondo, invece, il divario dal compagno di squadra che è sembrato molto più in palla sotto tutti i punti vista. Infine una considerazioni sui cordoli: "Tutti vanno un po' larghi perché possiamo farlo. La parte pericolosa è quella colorata in giallo, se ci arriviamo possiamo avere dei problemi, ma la scelta è individuale. Dipende un po' da noi, ma è certo che ci voglia qualcosa per non permetterci di andare troppo larghi, altrimenti andremmo fuori di 10 metri per prendere velocità", chiude così Raikkonen.