Risultato e Diretta Formula 1 Austin, il live della Gara

Risultato e Diretta Formula 1 Austin, il live della Gara
Austin, Texas

La nostra cronaca finisce qua. Un saluto da Alessandro Pozzi e Vavel

Classifica: Hamilton, Rosberg, Ricciardo, Massa, Rosberg,Alonso, Vettel,Magnussen, Maldonado , Vergne. Questi i primi 10

Giro 56 decima doppietta per la Mercedes , Hamilton vince davanti a Rosberg. Terzo posto per Ricciardo 

Giro 56 Vettel supera anche Vergne ed è' 8

Giro 56 inizia l'ultimo giro, Vettel supera anche Maldonado. Ora è' dietro a Vergne

Giro 55 Grosjean non sta più in strada. Ad ogmi curva esce larghissimo

Giro 54 Anche Vettel e' arrivato su Button

Giro 54 Vergne si prende l'8 Posizine su Button, intanto Raikkonen si ferma per il pitstop

Giro 53 Vettel infila Raikkonen, disastro totale per il finlandese

Giro 52 Vettel fa il giro veloce. curioso l'atteggiamento di Alonso che alterna giri veloci a giri lenti per strappare il giro veloce al tedesco

Giro 52 Raikkonen approfitta di un lungo di Kvyat per riprendersi la posizione

Giro 52 sfida calda tra le due Lotus e le due toro Rosso

Giro 51 Vergne infila Grosjean molto cattivo. Prende la 10 posizione 

Giro 51 5 giri al termine, interessante la sfida per la 9 posizione che vede 6 piloti in lotta. Anche Raikkonen fa parte di questo Gruppo

Giro 50 Vettel si ferma ai Box. Rientra Accodandosi a Raikkonen

Giro 49 Kvyat infila Raikkonen, crisi nera per la Ferrari 

Giro 48 Giro record per Alonso

Giro 48 Alonso fa parziali record . Anche Kimi e' molto veloce.

Giro 48 intanto le Williams tornano ad essere più veloci di Ricciardo.

Giro 47 Rosberg torna sotto i 2 secondi di distacco dal leader Hamilton

Giro 46 Alonso riesce ad infilare Vettel

Giro 45 Alonso rientra in pista dietro Vettel. Molto deciso lo spagnolo

Giro 44 anche Alonso Monta gomme soft

Giro 44 Raikkonen. Rientra penultimo. Dietro di lui solo Kvyat che ha appena effettuato il suo cambio gomme

Giro 43 Si ferma per il pitstop Kimi Raikkonen che monta gomme Soft

Giro 42 Mamcano solo le due Ferrari al cambio gomme.  Vettel passa Magnussen

Giro 41 intanto ci sono dei problemi in pista riguardo al tappetino sintetico a bordo pista. Per ora non si interviene. 

Giro 40 Vettel e' in 10 posizione e si avvicina minaccioso a Magnussen (9)

Giro 39 2.5 secondi dividono Hamilton da Rosberg. Nessuno dei due molla il colpo

Giro 38 Hamilton risponde subito. E' suo il miglior giro

Giro 37 Rosberg recupera 1 secondo su Hamilton. Dietro anche Massa si riavvicina alla 3 posizione di Ricciardo 

Giro 36 Vettel migliora i suoi parziali. 

Giro 35 Ultima il valzer dei pitstop dei piloti di testa Rosberg. Ricciardo si avvicina molto alle Mercedes. 

Giro 34 Si ferma anche il Leader Lewis Hamilton, anche per lui gomme bianche

Giro 33 Ricciardo prende la posizione su Massa. Ottima strategia e gran giro per il pilota della redbull

Giro 33 Rientra Anche Massa, intanto Ricciardo segna Parziali Record

Giro 32 Ricciardo si ferma ai Box, monta la gomma bianca ( media) per arrivare a completare i 65 giri

Giro 32 Raikkonen si avvicina alla 7 posizione di Maldonado

Giro 31 Si ferma Bottas per il pitstop. Intanto Ricciardo e' il più veloce in pista. 

Giro 29 Rosberg rimane. 2 secondi d Hamilton. 

Giro 27 Alonso arriva anche su Magnussen

Giro 26 Vettel sempre più in difficoltà. Il passo gara mostrato nelle libere semba lontano anni luce. Il tedesco viene superato anche da Grosjean

Giro 25 sorpasso di Hamilton molto deciso, Rosberg non riesce a tenere il passo del compagno. E' una "quasi" Resa

Giro 25 Alonso dentro in curva 1 e passa Button. anche Hamilton infila Rosberg

Giro 24 Hamilton inizia a disturbare Rosberg facendosi vedere negli specchietti

Giro 23 Bella battaglia per la 8 posizione tra Button e Alonso

Giro 22 Hamilton prova a ricucire il Gap da Rosberg

Giro 20 battaglia tra Gutierrez Grosjean e Vergne,  i due francesi sverniciano la Sauber

Giro 18 si ferma Hulkemberg, problemi per la force India 

Giro 17 Hamilton rientra ai box così come Alonso. L inglese si allontana  di molto da Rosberg. Intanto battaglia tra Botts e Ricciardo, l'australiano non si fa sorprendere

Giro 16 Si ferma Rosberg, Ricciardo passa Bottas che esce dietro alla redbull dopo il pit stop 

Giro 15 Ricciardo e Massa vanno ai box.  Le scelte sono diverse, gomma media per Ricciardo mentre ancora soft per Massa

Giro 14 Vettel non sta rimontando, il tedesco e' ancora 15 esimo. Ricciardo intato e' Vicinissimo a Bottas

Giro 13 Ricciardo recupera terreno su Bottas

Giro 12  Arrivano le Penalizzazione di 5 secondi da scontare nel pit stop per i piloti che hanno superato il limite di velocità durante la Safety. Gutierrez e Vergne gli interessati

Giro 11 botta e risposta tra Bottas e Massa. I due piloti della Williams girano con tempi molto simili

Giro 10 Lotta tra Vergne e Grosjean. Molto competitiva la Lotus quest'oggi

Giro 9 Incredibile come Maldonado giri con gli stessi tempi di Raikkonen

Giro 8 Ham si avvicina a Rosberg, dietro Maldonado Button e Vergne sotto investigazione per limite di velocità dietro la Safety Car

Giro 7 ottima partenza di Grosjean che dalla 16 posizione in griglia ora si trova 10. A punti anche la Lotus di Maldonado( 8)

Giro 6 Ros e Ham volano via, Dietro Riccirado rimane attaccato al Duo Williams. Intanto Raikkonen si attacc ad Alonso

Giro 5 via ripartiti, Bottas tenta di superare Massa. Ricciardo infila Alonso. Destra e sinistra e la rossa non può nulla

Giro 4 la safety CAR e' pronta per rientrare.  Si riparte sempre con Rosberg davanti a tutti

Giro 3 Vettel ricambia le gomme. Scelta strana. La pista e' ancora molto sporca . LA safety CAR  aiuta tutti i piloti con il consumo carburante che non dovrebb essere più un problema 

Giro 2 Si ritira anche Perez tanti piloti rientrano ai Box per effettuare la sosta. Anche Vettel ha cambiato le gomme, togliendosi  il peso della Gomma più Lenta

Giro 2  contatto tra Perez e Sutil, la Sauber rimane in pista ed è' Subito Safety car

Giro 1 Pronti via, prima curva vanno via tutti senza alcun contatto. E' partito malissimo Ricciardo che si trova in 7 posizione . 

20.59 E' iniziato il giro di Ricognizione.  E' tutto pronto per il gp degli Stati Uniti

20.55 Piloti pronti, il solo Vettel in Corsia box. Il tedesco e' chiamato ad una grande rimonta

20.52 Non abbiamo ancora parlato delle Williams. Bottas in primis ma anche Massa si sono mostrati molto veloci sul passo gara. Non a livello Mercedes ma sono i primi candidati all'ultimo posto del podio

20.48 E' il momento forse più atteso e sentito un America. Suonano le note dell'inno nazionale. Tutti i piloti in prima fila come Ecclestone ha "imposto"

20.45In casa Mercedes si controllano i dischi dei freni per quanto riguarda la monoposto di Lewis Hamilton, nella giornata di ieri ci sono stati dei problemi.

20.40 Vettel e' orientato sulle 2 soste, mentre Daniel Ricciardo più aggressivo va per le 3.  In casa Ferrari c'è molta preoccupazione per quanto riguarda il graning e  il consumo delle gomme

20.35 le vetture scendono in pista pronte per schierarsi in griglia.  I piloti dovranno confrontarsi anche con il vento, molto forte ad Austin

20.30 Buonasera e benvenuti alla diretta Live del Gp degli Stati Uniti, Austin. La lotta tra Hamilton e Rosberg lascia il mondo con il fiato sospeso. Chi vincerà?

20.20 Vettel: Seb partirà dalla pitlane. Siamo a fine stagione e i problemi alla power unit Renault sono arrivati al punto delle penalità.  Per regolamento le power unit sono 5 per tutto il campionato. Il pilota tedesco di casa Redbull ha dovuto sostituire la 5ª e trattandosi della 6ª scatta la penalità. Non e' l'unico a perdere posizioni in griglia, infatti anche Jenson Button e Danil Kvyat sono vittime di penalità. Il pilota McLaren ha dovuto sostituire il cambio mentre il russo ha sostituito il motore alla sua toro rosso.

20.10 Alonso e Ferrari: Il futuro di Fernando Alonso e' ancora incerto. Tante le indiscrezioni che portano lo spagnolo in casa McLaren l'anno prossimo sposando il progetto Honda.  Quasi sicuro e'  l'addio alla Ferrari che invece abbraccerà Sebastian Vettel. Nonostante le voci di mercato, la Ferrari sta lavorando alla macchina 2015. Nelle prove del venerdì Kimi Raikkonen ha testato alcuni pezzi in configurazione 2015. Le novità in casa Ferrari seguiranno Gp dopo Gp visto che i test sono ridotti all'osso. Naturalmente le "concept" della prossima stagione non sono ancora svelate, ma trapela un musetto anteriore simile per tutti. Pezzo che si avvicina a quello della Ferrari in configurazione 2014. Sparirà invece il "muso da tricheco" visto in Lotus.

20.00 Hamilton & Rosberg : La lotta per il titolo mondiale passa per questi due piloti. Molto amici a inizio stagione quanto rivali e "nemici" in questa parte finale del campionato. Tanti errori, tanti screzi hanno portato i due a lottare per la vittoria finale del campionato fino a tre gare dal termine. La pratica campione del mondo si risolverà solo all'ultima gara in quel di Abu Dhabi quando il punteggio sarà doppio e il vincitore conquisterà 50 punti Mondiali. La differenza in classifica sono 17 punti a favore di Lewis che guida con 291 lunghezze. Ad Austin il leader Lewis Hamilton e' sempre stato davanti al compagno Nico Rosberg, firmando il miglior crono in ogni sessione. La qualifica e' a parte, Nico Rosberg ha segnato un giro pazzesco che gli è' valso la PolePosition e ben 4 decimi di Vantaggio da Lewis Hamilton. La prima curva e' fondamentale ad Austin e teatro di sorpassi. Staremo a vedere chi uscirà in testa ed imboccherà in prima posizione la seconda curva.

19.45 Il Circuito: 
Il circuito delle Americhe di Austin, in Texas, è un circuito motoristico statunitense. La prima corsa ufficiale disputatavisi è stata il Gran Premio degli Stati Uniti d'America 2012, 19ª gara del Campionato mondiale di Formula 1. Il primo vincitore e' stato Lewis Hamilton. Il gran premio è stato proposto a metà del 2010. Il circuito a differenza di altri circuiti americani è stato costruito appositamente per ospitare una gara di Formula 1, è stato progettato dall'architetto tedesco Hermann Tilke. Il circuito misura 5513 metri per un totale di 10 curve. L'albo d'oro non è' molto lungo, infatti siamo giunti solo alla terza edizione di questo Granpremio. La particolarità del circuito del Texas e' la Torre panoramica che dalla sua altezza riesce a sovrastare il circuito, permettendo ai pochi fortunati di gustarsi il granpremio in Toto e in ogni sua curva. 
La Torre panoramica del tracciato americano è stata inserita da American-Architects fra le cinquanta costruzioni dell'anno. La struttura è stata progettata dallo studio Arquitectos Miró Rivera e si trova all'interno della curva 17. Alta 76,5 metri, la torre può ospitare fino a 75 persone sull'esclusivo belvedere.

19.30 La griglia di Partenza: 
1    Nico Rosberg        Mercedes
2    Lewis Hamilton        Mercedes
3    Valtteri Bottas        Williams
4    Felipe Massa        Williams
5    Daniel Ricciardo        Red Bull
6    Fernando Alonso        Ferrari
7    Kevin Magnussen        McLaren
8    Kimi Raikkonen        Ferrari
9    Adrian Sutil        Sauber
10    Pastor Maldonado        Lotus
11    Sergio Perez        Force India
12    Jenson Button        McLaren ( 5 posizioni di penalità per sostituzione del cambio)
13    Nico Hulkenberg        Force India
14    Jean-Eric Vergne        Toro Rosso
15    Esteban Gutierrez        Sauber
16    Romain Grosjean        Lotus
17    Daniil Kvyat        Toro Rosso ( 10 posizioni di penalità)                                   18    Sebastian Vettel ( partenza dalla pit line per cambio e utilizzo 6ª Power Unit)