Barcellona, Hamilton inavvicinabile, miglior tempo nelle seconde libere

Lo strapotere Mercedes e la carica di Hamilton fanno si che le frecce d'argento sono ancora la macchina da battere. Piccolo passo indietro delle Ferrari o step maggiore delle Mercedes?

Barcellona, Hamilton inavvicinabile, miglior tempo nelle seconde libere
Getty images

Doveva essere il weekend di avvicinamento della Ferrari alla Mercedes e invece il venerdì di prove libere evidenzia un netto divario tra le Frecce d'Argento e il resto delle monoposto. 
Nella simulazione di qualifica Lewis Hamilton rifila 4 decimi a Sebastian Vettel e 7 decimi al compagno di scuderia Nico Rosberg. Quarto posto per Kimi Raikkonen seguito dalla Red Bull di Kyvat
Le numerose novità portate dalla squadra di Maranello non sembrano soddisfare la fama di vittoria dei due piloti del cavallino che si trovano costretti ancora ad inseguire. Molti problemi  sia per Vettel che per Raikkonen dal punto di vista del grip, con una macchina molto nervosa e difficile da gestire tra sotto e sovrasterzi. Il punto forte della Ferrari e' stato finora il passo gara ma anche su questa fase le Mercedes si sono mostrate nettamente più veloci con Nico Rosberg veramente competitivo mentre il passo gara della Ferrari si aggira sui 4/5 decimi al giro più lento. Simile alla Ferrari e' il passo gara della Williams con Bottas e Massa ma lontani nella simulazione di qualifica. 
I molteplici problemi dei piloti sono dovuti a un grande caldo e a una pista non gommata a sufficienza rendendo quasi impossibile affinare il Setup delle vetture. 
In grandissima difficoltà la redbull di Ricciardo, le problematiche alla vettura dell'australiano non hanno permesso di svolgere un elevato numero di giri. 
Durante la sessione e' stata sventolata anche la bandiera rossa dovuta alla dispersione completa  del cofano motore della Lotus di Grosjean, sintomo di altrettanti problemi dovuti ad una macchina non competitiva.
Sorpresa positiva la Toro Rosso con Verstappen più veloce del compagno e idolo di casa Carlos Sainz.


Classifica 

  1. Lewis Hamilton - Mercedes 1.26.852
  2. Sebastian Vettel - Ferrari 1.27.260
  3. Nico Rosberg - Mercedes 1.27.616
  4. Kimi Raikkonen - Ferrari 1.27.780
  5. Danil Kyvat - Red Bull 1.27.943
  6. Max Verstappen - Toro Rosso 1.28.017
  7. Jenson Button - McLaren Honda 1.28.494
  8. Valteri Bottas - Williams 1.28.525
  9. Carlos Sainz - Toro Rosso 1.28.674
  10. Felipe Massa - Williams 1.28.710