La Formula 1 fa tappa a Monza: anteprima e orari tv

Il Circus della Formula 1 si sposta su uno dei tracciati più importanti e storici del calendario. A Monza avrà luogo il prossimo weekend il Gran Premio d’Italia. Di seguito gli orari, per poter seguire il fine settimana di gare, trasmesso anche in diretta Rai.

La Formula 1 fa tappa a Monza: anteprima e orari tv
foto: da web

Due settimane dopo il Gran Premio del Belgio, la Formula 1 vola verso un altro tracciato storico. Il Circus fa tappa a Monza, dove avrà luogo il Gran Premio d’Italia. L’appuntamento, giunto ormai alla 64ª edizione, è uno dei più attesi da piloti e appassionati, soprattutto italiani. Il momento di difficoltà economiche che il circuito sta affrontando in questi ultimi mesi non ha spento l’entusiasmo e il dodicesimo round di questo mondiale resta uno dei più importanti sotto molti punti di vista.

IL CIRCUITO – Situato all’interno del Parco di Monza, l’omonimo autodromo è uno dei più famosi ed importanti in tutto il mondo. Inaugurato nel 1922, ospita la Formula 1 dal 1950 ed è sempre rimasto nel calendario (con la sola eccezione del 1980, quando il Gran Premio d’Italia venne disputato ad Imola). Voluto dall’Automobile Club di Milano per celebrare il venticinquesimo anniversario della fondazione, il circuito fu realizzato in soli 110 giorni, diventando il terzo tracciato permanente realizzato al mondo, dietro solo alle piste di Indianapolis e Brooklands (quest’ultimo non più esistente).

Molti cambiamenti furono messi in atto durante gli anni e, da circuito di 10 km costituito dagli ormai famosi anelli, arriviamo alla attuale conformazione: 5793 metri, che si snodano in 12 curve, tra cui spiccano alcune molto celebri, come la Parabolica, la variante Ascari e le curve di Lesmo, tra le altre. Monza è uno dei circuiti più veloci del Mondiale, con i suoi quattro rettilinei dove le monoposto superano i 330 km/h.

ASPETTATIVE – Senza dubbio le Mercedes arrivano a Monza da favorite. Lo strapotere dimostrato su quasi ogni tracciato fa sì che anche sul circuito brianzolo si possa pensare ad un dominio tedesco. Complice anche lo stato di grazia di Lewis Hamilton, le Frecce d’Argento godono di una superiorità sulla concorrenza sotto molti fronti. Il Campione del mondo in carica arriva a Monza con … punti di vantaggio sul compagno di squadra e primo rivale Nico Rosberg. Quest’ultimo è determinato a ridurre il gap per tenere aperta la lotta al titolo e spera in Monza per frenare la cavalcata del vicino di box, che appare inarrestabile ed imbattibile.

Non starà a guardare la Ferrari, consapevole di un potenziale diverso da quello dello scorso anno. Due vittorie all’attivo lasciano ben sperare. Un gran risultato sul circuito di casa sarebbe un incentivo ancora maggiore per il Cavallino, che però resta con i piedi per terra. Indubbiamente Sebastian Vettel conserva dei bei ricordi di questo tracciato, qui vinse la sua prima gara con la Toro Rosso nel 2008 e si augura di far risuonare ancora i due inni sul podio brianzolo, davanti al meraviglioso pubblico italiano. Non si tira indietro nemmeno Kimi Raikkonen. Dopo la rinnovata fiducia con Maranello spera in un risultato degno del suo potenziale, vista la fortuna che negli ultimi tempi non smette di voltargli le spalle.

Nella lotta tra Mercedes e Ferrari si potrebbero però inserire altri team: Red Bull e Williams hanno dimostrato in più di una occasione di poter dire la loro. A rendere ancora più atteso l’appuntamento italiano è il meteo e, come ha affermato Minardi, “nessun risultato sarà scontato” (qui potrete leggere l’intervista esclusiva a Minardi per VAVEL Italia).

ORARI TV GRAN PREMIO D’ITALIA

Venerdì 4 settembre

Prove libere 1: 10.00-11.30 (Sky Sport F1 HD – Rai Sport 1)

Prove libere 2: 14.00-15.30 (Sky Sport F1 HD – Rai Sport 1)

Sabato 5 settembre

Prove libere 3: 11.00.12.00 (Sky Sport F1 HD – Rai Sport 1)

Qualifiche: 14.00-15.00 (Sky Sport F1 HD – Rai 2)

Domenica 6 settembre

Gara: 14.00 (Sky Sport F1 HD – Rai 1)