F1, Monza agrodolce per la Ferrari. Vettel: "Giornata incredibile", Raikkonen: "Occasione sprecata"

Il podio di Vettel è stato davvero un gran momento per la Ferrari, considerando che si trattava del GP di casa. Ma il mancato piazzamento di Raikkonen, ultimo alla prima curva dopo un errore alla partenza, spiace a tutti, perché le rosse sul podio potevano essere due.

F1, Monza agrodolce per la Ferrari. Vettel: "Giornata incredibile", Raikkonen: "Occasione sprecata"
foto: Getty Images

Un Gran Premio positivo solo per metà quello che si è appena concluso a Monza. Le premesse erano delle migliori, vista la seconda posizione di Kimi Raikkonen e la terza di Sebastian Vettel in griglia di partenza conquistate ieri. La gara è stata un po' diversa: la partenza del tedesco è stata buona ed il pilota è riuscito a mantenere la seconda posizione fino alla fine. Per il finlandese invece la faccenda è stata un po' diversa: è rimasto fermo in griglia di partenza allo spegnersi del semaforo per qualche secondo in più del dovuto, riuscendo a muovere lentamente la macchina solo molto più tardi rispetto agli altri piloti e precipitando in ultima posizione. La rimonta poi è stata assolutamente di carattere, con Raikkonen che è riuscito a chiudere in quinta posizione, ma la sensazione è che si sia persa una grossa occasione.

È un Sebastian Vettel emozionato quello che compare sul podio di Monza per essere premiato e ricevere l'affetto di tutti i tifosi accorsi per seguire il GP. E’ una giornata incredibileha dichiarato il ferrarista ai microfoni. È il mio miglior secondo posto in Formula Uno. Giornata quasi perfetta perché purtroppo Kimi ha avuto un problema in partenza, altrimenti avremmo potuto essere sul podio con due macchine. I nostri tifosi sono stati fantastici e le emozioni che ho provato sono nettamente superiori a quelle che si provano dopo una vittoria.

Come detto, non è stato un buon weekend per Kimi Raikkonen, che è rimasto bloccato alla partenza perdendo tutto il vantaggio dovuto alla seconda posizione guadagnata in qualifica. La gara in rimonta è stata emozionante, ma il podio mancato scotta. In partenza ho fatto quello che dovevo fare, niente di strano, e non ho capito cosa possa essere successo. ha dichiarato il finlandese a fine gara. In questo momento sono poco positivo. Ero secondo e dopo pochi istanti sono finito ultimo. Ho sprecato una buonissima opportunità, poi durante la gara ho fatto assolutamente il massimo.”