Live Gp del Messico in Formula 1 2015

Live Gp del Messico in Formula 1 2015
da: vavel.es

Vi ringrazio per aver seguito con me questo Gran Premio, ci vediamo al prossimo appuntamento sempre su Vavel.com!

Con questa vittoria Rosberg scavalca Vettel nel mondiale piloti per la lotta al secondo posto.

Ecco la top ten: ROSBERG, HAMILTON,BOTTAS! 4° KVYAT, 5° RICCIARDO, 6° MASSA, 7° HULKENBERG, 8° PEREZ, 9° VERSTAPPEN, 10° GROSJEAN

NICO ROSBERG VINCE IL PRIMO GP DEL MESSICO!

Giro 71 - BANDIERA A SCACCHI!

Giro 70 - Sfida per la decima posizione tra le Lotus di Maldonado e Grosjean.

Giro 69 - Rosberg ricomincia ad allungare su Hamilton.

Giro 67 - A quattro giri dalla Fine Hamilton sta cercando di recuperare su Rosberg e passarlo, di nuovo giro veloce per l'inglese.

Giro 66 - Hamilton si porta a 1.4 da Rosberg, anche Kvyat guadagna qualche centesimo su Ricciardo.

Giro 64 - Maldonado sfiora le barriere dopo un lungo.

Giro 63 - Rosberg fa fuxia nel settore centrale per tenere fuoridalla sezione DRS Hamilton.

Giro 62 - Anche Hulkenberg dietro Massa, Bottas allunga su Kvyat, ne può approfittare Ricciardo per passarlo.

Giro 60 - Kvyat potrebbe riprendere Bottas ma anche Ricciardo e Massa si uniscono al gruppo.

Giro 58 - Bottas passa Kvyat e si prende il terzo posto, buona la ripartenza di Hamoilton, Nasr si gira e si ritira.

Giro 57 - rientra la safety car

Giro 56 - sembra che Vettel abbia commesso un grave errore di guida ed è finito lungo piantandosi nelle barriere.

Giro 54 - adesso le macchine doppiate possono sdoppiarsi,

Giro 53 - Safety car in pista, giornata nera per la Ferrari

Giro 53 - Ancora sconosciute le cause del crash, sembra però sia colpa delle condizioni delle gomme.

Giro 52 - VETTEL A MURO! nella zona delle s

Giro 51 - Giro veloce di Hamilton, prosegue il tira e molla tra Ricciardo e Bottas

Giro 49 - Ricciardo e Massa in lotta per il quinto posto.

Giro 48 - Si ferma anche Hamilton, Vettel si sdoppia e segna il suo giro veloce.\

Giro 46 -  Sainz rientra dietro a Vettel, adesso vedremo se il tedesco recupererà posizioni con questa strategia, sosta ai box per Rosberg.

Giro 44 - Perez a caccia di Verstappen per il settimo posto, dietro gara viva per il podio tra Bottas e Kvyat.

Giro 43 - Giro veloce per Lewis Hamilton, Button ha problemi di sovrasterzo e sottosterzo

Giro 41 - posizioni congelate al momento, Vettel fa passare Hamilton.

Giro 39 - Il ritmo di gara conferma che Vettel se non fosse doppiato potrebbe trovarsi tr le due mercedes a lottare per il podio

Giro 37 - Vettel si trova tra le due mercedes e al momento dovrà far passare Hamilton

Giro 36 - Finalmente Vettel si ferma e opta di nuovo per le gomme medie

Giro 35 - Vettel ancora non si ferma nonostante le continue richieste ai meccanici

Giro 33 - Perez passa Sainz  da dentro lo stadio con un sorpasso al limite

Giro 32 - Vettel è prossimo alla sosta ma ancora non riesce a passare Maldonado, Perez è su Sainz da ormai 10 giri ma non riesce a passarlo, nel frattempo Bottas cercherà di arrivare fino in fondo con le stesse gomme

Giro 30 - Vettel continua a impazzire dietro alla Lotus di Maldondo.

Giro 29 - Sosta anche per Hamilton che perde la posizione su Rosberg

Giro 27 - Strategia pazza in casa Mercedes che prova ad arrivare in fondo alla corsa con le stesse gomme, lungo per Vettel mentre cerca il sorpasso su Maldonado, sosta anche per Hamilton

Giro 26 - Vettel a caccia della Lotus di Maldonado, rientra il leader della corsa

Giro 24 - Vettel in tredicesima posizione, la Williams di Bottas sembra essere uscita incolume dal contatto

Giro 23 - Disastro in casa Ferrari, Raikkonen viene colpito alla gomma posteriore da Bottas che gli rompe la sospensione posteriore

Giro 21 - Nonostante i problemi Vettel continua a girare, rientre Kvyat che tiene la posizione su Raikkonen

Giro 20 - Vettel dichiara in team radio che continuare la gara sarà difficile, prosegue la cavalcata trionfale di Rosberg che non sembra risentire dei problemi che afliggono le altre vetture

Giro 19 - Dopo il testacoda di Vettel Raikkonen si prende la sesta posizione ed entra tra i piloti in lotta per il terzo posto, Sainz nel frattempo passa in modo spettacolare il pilota di casa Sergio Perez

Giro 18 - SI GIRA SEBASTIAN VETTEL, nessun problema ma al momento è in sedicesima posizione

Giro 16 - Vettel e Sainz sono in lotta con button per l'undicesima posizione

Giro 15 - Oltre a Raikkonen anche le due Red Bull e le due Mercedes cercano di fare una sosta in meno rispetto a gli altri

Giro 14 - Vettel è al momento in tredicesima posizione

Giro 12 - Vettel riesce a sorpassare le du manor, Raikkonen è risalito in ottava posizione e procede quasi al pari delle due Mercedes.

Giro 11 - Quinto posto al momento per Max Verstappen, si fermano anche Ericcson e Maldonado, Bottas sorpassa Ericcson e si porta in decima posizione

Giro 10 - Le temperature alte non favoriscono le gomme soft che al momento vanno deteriorandosi a velocità record

Giro 9 - Sosta per Vallteri Bottas che opta per la gomma bianca.

Giro 7 - Raikkonen sale in tredicesima posizione scavalcando le due sauber, Hamilton nel frattempo inizia a perdee terreno nei confronti di Rosberg

Giro 6 - Giro veloce per Sebastian Vettel che si sta avvicinando alle due Manor, Hamilton invece sta letteralmente tallonando Rosberg.

Giro 5 - Bottas sta lottando con Ricciardo per la quarta pozione.

Giro 4 - La Ferrari di Vettel non ha problemi riguardo al fondo della vettura, Rosberg continua a girare a tempi record, Raikkonen inizia già a soffrire di surriscaldamento dei freni

Giro 3 - Verstappen e Sainz sono dietro la Williams di Bottas, adesso vedremo cosa hanno intenzione di fare.

Giro 2 - Problemi anche per Alonso che è costrtto al ritiro, Vettel opta per le gomme medie.

Giro 1 - Rosberg mantiene la posizione, foratura per Sebastian Vettel dopo un contatto con Daniel Ricciardo.

Partenza!

20.02 - Tutti i piloti sono in griglia.

20.00 - Parte il giro di ricognizione!

19.58 - Ribadiamo ancora una volta la griglia di partenza : 1  Nico Rosberg Mercedes +0"000 00:01.19.480 23
2  Lewis Hamilton Mercedes +0"000 00:01.19.668 22
3  Sebastian Vettel Ferrari + 0"000 00:01.19.850 18
4  Daniil Kvyat Red Bull + 0"000 00:01.20.398 21
5  Daniel Ricciardo Red Bull + 0"000 00:01.20.399 23
6  Valtteri Bottas Williams + 0"000 00:01.20.448 26
7  Felipe Massa Williams + 0"000 00:01.20.567 26
8  Max Verstappen Toro Rosso + 0"000 00:01.20.710 28
9  Sergio Pèrez Force India + 0"000 00:01.20.716 21
10  Nico Hulkenberg Force India + 0"000 00:01.20.788 20
11  Carlos Sainz Toro Rosso + 0"000 00:01.20.942 20
12  Romain Grosjean Lotus + 0"000 00:01.21.038 18
13 Pastor Maldonado Lotus + 0"000 00:01.21.261 19
14  Marcus Ericsson Sauber + 0"000 00:01.21.544 19
15 Felipe Nasr Sauber + 0"000 00:01.21.788 10
16  Alexander Rossi Manor + 0"000 00:01.24.136 10
17  Will Stevens Manor + 0"000 00:01.24.386 09
18  Kimi Raikkonen Ferrari + 0"000 00:01.22.494 12
19  Fernando Alonso McLaren + 0"000 00:01.21.779 13
20 Jenson Button McLaren

19.55 - 5 minuti alla partenza, i meccanici hanno lasciato la griglia.

19.50 - I meccanici stanno per lasciare la griglia, ultimi accorgimenti e poi partirà il gran premio

19.47 - E' il momento dell'inno nazionale, tra pochi minuti i meccanici lasceranno la griglia

19.45 - In questa gara la differenza la farà chi riuscirà a interpretare al meglio le condizioni del circuito, infatti il circuito essendo nuovo non è gommato e quindi manca di aderenza

19.40 - Tutte le vetture sono in griglia, l'osservato speciale sarà l'idolo di casa: Sergio Perez

19.35 - Ci siamo!meno di trenta minuti al via di questo entusiasmante GP, le vetture hanno iniziato a scendere in pista e tra poco si schiereranno in griglia.

Buonasera e benvenuti alla diretta del Gran Premio del Messico, nuovo appuntamento del mondiale di Formula 1 da vivere, come sempre, in nostra compagnia. Il Messico festeggia quest’anno il ritorno in calendario con il Gran Premio di Formula 1 che torna dopo ben ventitré anni, ma non solo. A partire dal prossimo anno potrà vantare due piloti in pista, inftti dal 2016 infatti approderà in Formula 1 la squadra statunitense, affiliata alla Ferrari e, se era già noto Romain Grosjean come primo pilota, era ancora un mistero il nome del suo compagno di squadra. Le voci davano Gutierrez in Haas e queste sono state confermate proprio in occasione del Gran Premio del Messico. Con una conferenza stampa è stato dato l’annuncio ufficiale ieri dell’ingaggio del pilota. 

Riassunto delle qualifiche e griglia di partenza

Nico Rosberg conquista la sua quarta pole position consecutiva, ma questa volta deve cercare di non sprecarla. Il tedesco della Mercedes ha girato in Q3 in 1:19.480, mentre il suo compagno di scuderia e già campione del mondo Lewis Hamilton si è "fermato" a 1:19.668 e sarà al suo fianco in prima fila.

La Ferrari di Sebastian Vettel sarà in seconda fila in virtù del terzo tempo ottenuto girando in 1:19.850 e al suo fianco avrà la Red Bull di Daniil Kvyat, mentre l'altra Red Bull, quella di Daniel Ricciardo, è in terza fila con la Williams di Bottas.L'altro ferrarista: Kimi Raikkonen ha avuto un problema ai freni durante la seconda sessione e ha chiuso al quindicesimo posto ma dovrà scontare una penalità di cinque posizioni per aver sostituito il cambio.

La Griglia di partenza.

1  Nico Rosberg Mercedes +0"000 00:01.19.480 23
2  Lewis Hamilton Mercedes +0"000 00:01.19.668 22
3  Sebastian Vettel Ferrari + 0"000 00:01.19.850 18
4  Daniil Kvyat Red Bull + 0"000 00:01.20.398 21
5  Daniel Ricciardo Red Bull + 0"000 00:01.20.399 23
6  Valtteri Bottas Williams + 0"000 00:01.20.448 26
7  Felipe Massa Williams + 0"000 00:01.20.567 26
8  Max Verstappen Toro Rosso + 0"000 00:01.20.710 28
9  Sergio Pèrez Force India + 0"000 00:01.20.716 21
10  Nico Hulkenberg Force India + 0"000 00:01.20.788 20
11  Carlos Sainz Toro Rosso + 0"000 00:01.20.942 20
12  Romain Grosjean Lotus + 0"000 00:01.21.038 18
13 Pastor Maldonado Lotus + 0"000 00:01.21.261 19
14  Marcus Ericsson Sauber + 0"000 00:01.21.544 19
15 Felipe Nasr Sauber + 0"000 00:01.21.788 10
16  Alexander Rossi Manor + 0"000 00:01.24.136 10
17  Will Stevens Manor + 0"000 00:01.24.386 09
18  Kimi Raikkonen Ferrari + 0"000 00:01.22.494 12
19  Fernando Alonso McLaren + 0"000 00:01.21.779 13
20 Jenson Button McLaren
 

Il circuito

Dopo un ventennio torna in calendario il Gran Premio del Messico, terzultimo appuntamento di questa stagione. L’Autódromo Hermanos Rodríguez, situato a Città del Messico, capitale dell’omonimo stato, ha ospitato il Gran Premio del Messico di Formula 1 dal 1963 al 1970 e dal 1986 al 1992. Fino al 1972 il circuito era denominato Magdalena Mixucha, ma in seguito venne intitolato ai piloti messicani Ricardo e Pedro Rodríguez. Il primo di questi perse la vita durante la prima edizione del GP, svoltasi il 1° novembre 1962, prova non ancora valida per un Mondiale. Il lungo abbandono, dovuto soprattutto alla scarsa manutenzione, si chiude quindi quest’anno con il GP del Messico che torna in calendario dopo 23 anni. L’autodromo è stato oggetto di un grosso lavoro di ristrutturazione ed l’attuale disegno della pista è stato affidato al noto architetto Hermann Tilke. Il tracciato misura 4304 metri, con 10 curve a destra e 7 a sinistra, da percorrere in senso orario, con un lungo rettilineo principale in cui si prevede di raggiungere una velocità attorno al 328 km/h: la pista si presenta quindi come una delle più veloci del Mondiale, seconda solo a quella di Monza