Monza, è subito Mercedes: Rosberg comanda le FP1

Mercedes davanti a tutti nella prima sessione di prove libere a Monza, con Rosberg che precede Hamilton. Inseguono le Ferrari, terza e quarta con Raikkonen e Vettel rispettivamente. Sorpresa Force India e Haas, indietro le Red Bull.

Monza, è subito Mercedes: Rosberg comanda le FP1
foto: Getty Images

Il weekend del Gran Premio d’Italia è iniziato, i piloti sono scesi in pista per la prima sessione di prove libere e a dominare sono ancora una volta le Mercedes. Inizia subito bene Nico Rosberg, che si porta davanti a tutti con il tempo di 1:22.959. Il tedesco si è imposto dall’inizio sul compagno di squadra ed è determinato a continuare a ricucire il gap, replicandosi dopo la vittoria di Spa. Lewis Hamilton è infatti “solo” secondo a fine turno, ma i due piloti delle Frecce d’Argento sono separati da poco più di due decimi e la sfida è apertissima.

La Casa di Stoccarda domina già dal venerdì di libere e lo fa con un ampio margine sulle Ferrari, che però si portano in terza e quarta posizione e appaiono come le dirette inseguitrici. Sul tracciato di casa, Kimi Raikkonen chiude il primo turno con un secondo di ritardo da Rosberg, mentre Sebastian Vettel è quarto ad 1.3 secondi. Ci si aspettava forse qualcosa di più alla vigilia di Monza, ma in attesa di quel che saranno le qualifiche e la domenica, in casa Ferrari c’è ottimismo.

La vera sorpresa di giornata è caratterizzata da Force India e Haas: la prima, apparsa già in forma lo scorso weekend in Belgio, in questa sessione si è confermata stampando un ottimo quinto tempo grazie a Sergio Perez. In pista al posto di Hulkenberg invece troviamo Celis, dodicesimo alla bandiera a scacchi. Il motore Ferrari sembra aiutare la Haas su un tracciato veloce come Monza ed entrambi i piloti chiudono la sessione nella top ten: ottimo il sesto tempo di Romain Grosjean, mentre Esteban Gutierrez è nono.

Nel primo turno sono rimaste più attardate le Red Bull. Max Verstappen, al centro di numerose polemiche per via della sua guida audace, non va oltre l’ottavo tempo, mentre Daniel Ricciardo chiude la top ten, a ben due secondi dalla Mercedes di Rosberg. Primo turno altalenante per le Williams, che vedono Valtteri Bottas in settima posizione, mentre Felipe Massa, che ha annunciato il suo ritiro a fine stagione, chiude con il quattordicesimo tempo, alle spalle della McLaren di Fernando Alonso. Bene Jenson Button, undicesimo. In grande difficoltà invece la Toro Rosso: Carlos Sainz precede Daniil Kvyat ed occupano la sedicesima e la diciassettesima posizione rispettivamente. 

foto: Formula 1
foto: Formula 1