Gran Premio di Cina 2017: vince Hamilton davanti a Vettel. Rimonta Verstappen (3°)

Gran Premio di Cina 2017: vince Hamilton davanti a Vettel. Rimonta Verstappen (3°)
Gran Premio di Cina 2017: vince Hamilton davanti a Vettel. Rimonta Verstappen (3°)

1. Hamilton, 2. Vettel, 3.Verstappen, 4. Ricciardo , 5. Raikkonen

Per la diretta del GP della Cina è tutto! Alla prossima settimana con il Gran Premio della Bahrain! Restate con noi per la diretta della Serie A, della mitica Parigi-Roubaix e anche della MotoGP che correrà stasera! Un saluto da Andrea Mauri e da tutta la redazione di Vavel Italia.

Completano la top ten Perez e Ocon, mentre finiscono la gara anche Grosejan, Hulkenberg, Palmer, Massa ed Ericsson

 

Quarto Ricciardo, poi Raikkonen e Bottas seguiti da Sainz, Magnussen

Ci ha provato Ricciardo ma va lungo! Verstappen completa il podio!

Secondo Sebastian Vettel!

HAMILTON! HAMILTON! Vince il GP della Cina e torna in testa al mondiale!

56/56 - Bloccaggio di Verstappen, Ricciardo ci prova ma l'olandese chiude!

56/56 - Inizia l'ultimo giro!

55/56 - Tre decimi il distacco tra le due Red Bull, ma Ricciardo non riesce ad affondare il colpo

54/56 - Esposte le bandiere blua Grosjean che però resta lontano da Verstappen

53/56 - Verstappen perde grip a causa di Grosjean che non si defila per farlo passare, Ricciardo però non ne approfitta

52/56 - Nulla di fatto sul lungo rettilineo, ma Ricciardo è più vicino

51/56 - Si fa vedere subito Ricciardo

50/56 - Ecco il momento! Ricciardo ha preso Verstappen

49/56 - Deciso Magnussen su Perez per l'ottava posizione

47/56 - Solo Verstappen e Ricciardo sembrano poter lottare per una delle prime posizioni, Raikkonen è a 10 secondi

44/56 - Quasi otto secondi tra Hamilton e Vettel, è dura che avvenga il ricongiungimento

42/56 - Raikkonen passa Sainz

41/56 - Ancora Vettel! 1:35.4 del tedesco che prende un secondo a Hamilton

40/56 - Rientra ora il finlandese che monta le Supersoft. E' sesto dietro a Sainz

40/56 - Problemi alle gomme per Raikkonen che si lamenta via radio

38/56 - Giro veloce di Vettel che prende tre secondi al compagno di squadra

36/56 - Torna in pista tranquillamente in prima posizione davanti a Raikkonen

36/56 - Rientra Hamilton

35/56 - Il tedesco rientra davanti a Verstappen, si ritira Alonso invece

35/56 - Rientra Vettel! Si difende la Ferrari

34/56 - Rientra Ricciardo, Kimi sale in terza posizione

33/56 - Dentro Verstappen! Bottas prova a rispondere, ma l'olandese scappa

32/56 - Vola Verstappen! 1:36.622 per lui che firma il nuovo giro veloce

30/56 - Rientra Verstappen che esce alle spalle di Bottas

29/56 - Bloccaggio importante di Verstappen che ora verrà attaccato anche da Ricciardo

29/56 - Lungo di Verstappen!! Passa senza problemi Vettel!

28/56 - Vettel è piombato su Verstappen, ci aspettano scintille

26/56 - Bottas passa Alonso e sale in settima posizione

24/56 - Giro veloce di Vettel! E' a caccia il tedesco

22/56 - Decisissimo Sebastian che va ruota a ruota con l'australiano e si prende la terza posizione!

22/56 - DENTRO! DENTRO! VETTEL! Che sorpasso!

20/56 - VETTEL! Il tedesco passa deciso Kimi e ora punta Ricciardo

19/56 - Bottas passa Magnussen e si prende la nona posizione, ritiro per Vandoorne

18/56 - Hamilton ha definitivamente staccato Verstappen, le Rosse a sei secondi dalla testa della corsa

16/56 - Si lamenta Kimi che non ha potenza dopo la 12

16/56 - Dieci secondi di penalità per Hulkenberg per un sorpasso in regime di Safety Car

16/56 - Hamilton guadagna un secondo su Verstappen! Vola l'inglese

15/56 - Anche Vettel inizia a mettere pressione a Kimi, vuole passare il suo compagno di squadra e Ricciardo

14/56 - Scappa la Red Bull dell'australiano sul rettilineo

13/56 - Ricciardo ora sta rallentando le due Ferrari, devono passarlo in fretta

13/56 - Risponde con il giro veloce Hamilton!

12/56 - Si fa vedere Kimi negli specchietti di Ricciardo

12/56 - L'olandese Guadagna 4 decimi su Hamilton

11/56 - VERSTAPPEN! Che sorpasso a Ricciardo!

10/56 - Verstappen si fa vedere negli specchietti, Kimi va lungo ma Vettel non riesce a passare

10/56 - Abilitato il DRS, davanti sono tutti sotto il secondo: occhio al lungo rettilineo

8/56 - Che numeri di Perez! Il messicano guadagna due posizioni su Massa e Kvyat con due sorpassoni

7/56 -Non entrano in temperatura le gomme a causa della Safety Car, ma si riparte

6/56 - Fortunatamente nessuna penalità per Vettel riguardo alla sua posizione di partenza

6/56 - Ricciardo monta le SuperSoft, tutti gli altri la Soft

6/56 - Questa la situazione: Hamilton, Ricciardo, Raikkonen, Verstappen, Bottas, Vettel

5/56 - A causa dei detriti di Giovinazzi tutti devono passare in pit lane

4/56 - Botto per Giovinazzi sul rettilineo d'arrivo!! Safety Car in pista!

4/56 - Che rischio della Ferrari, Vettel sta guidando sulle uova

4/56 - Riparte la gara con Hamilton, Bottas, Ricciardo e Raikkonen

3/56 - Il tedesco della Rossa è l'unico dei primi a rientrare, dietro invece molti cambiano gomma

3/56 - Rientra Sebastian Vettel che monta la Soft!

3/56- Rientra Perez a causa di una foratura

2/56- Virtual Safety Car per la presenza della vettura di Stroll

2/56 - Investigato Vettel per la sua posizione di partenza, che errore del ferrarista

1/56 - Out Stroll, finisce nella ghiaia nel secondo settore 

8.04 - Partiti!! Prime tre posizioni confermate, Kimi cede la quarta posizione a Ricciardo

8.03 - Errore di posizionamento di Vettel!

8.00 - Parte il giro di ricognizione

7.56 - Griglia chiusa, gomme confermate! Tutti con le intermedie, Hamiltone e Ricciardo tornano sui propri passi

7.49 - Grandissima indecisione sulla griglia di partenza, anche Vettel scende a controllare la sua posizione. Sembra confermare le intermedie

7.46 - Risuona l'inno cinese all'interno del circuito

7.41 - Vettel invece parte con le intermedie. Hamilton arriva sulla prima piazza, vediamo se conferma la scelta delle slick

7.39 - Anche Hamilton con gomma slick

7.38 - Ricciardo esce con la slick!

7.37 - Cambio ruote per Hamilton a due minuti e 50 dalla chiusura della pit lane

7.35 - Temperatura bassa oggi a Shanghai, sono tutti molto preoccupati di mantenere in temperatura le gomme

7.30 - Scendono in pista le monoposto

7.15 - Niente pioggia per ora a Shanghai

Buongiorno amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale, live ed online del Gran Premio d'Australia di Formula 1 da Andrea Mauri. Il circus della F1 è approdato in Cina dopo la spedizione d'esordio in Australia. 

Nell'ex colonia dell'allora Impero Britannico, la Rossa è tornata a vincere dopo più di un anno d'astinenza. La prestazione di Vettel e del muretto Ferrari è stata sontuosa sin dal venerdì quando l'attenzione del team di Maranello si è posta sul passo gara, piuttosto che sull'assetto per le qualifiche, scelta poi rivelatasi vincente. 

Alle spalle di Vettel completano il podio le due Mercedes di Hamilton e Bottas che hanno mostrato un problema nella gestione delle gomme. Quello che era uno dei punti di forza delle Frecce d'Argento, sembra esser diventato il loro tallone d'achille che ha costretto Hamilton a rientrare prima ai box subendo il sorpasso decisivo del ferrarista, provocando anche la stizzita reazione di Toto Wolff

In Australia ha esordito anche il più promettente pilota italiano del momento, Antonio Giovinazzi, autore di una buona gara portata a termina in dodicesima posizione. Il pilota italiano correrà anche in Cina sostituendo sempre Wehrlein e già nelle qualifiche ha mostrato di che pasta è fatto battendo il suo compagno di squadra passando il taglio della Q1. 

La delusa dalla spedizione australe è però la Red Bull. La casa austriaca è sembrata molto più indietro rispetto alle sue due rivali con Ricciardo pieno di problemi lungo il week end e Verstappen che ha terminato in quinta posizione dietro a Kimi Raikkonen. Il giovane olandese ha già dichiarato di voler recuperare il gap, ma in Cina è destinato a soffrire nuovamente. 

In Cina, infatti, la situazione è simile a quella vista in Australia. Tolte le prime due prove libere in cui non si è girato poco e niente, prima a causa della pioggia, poi per colpa della nebbia, nelle terze prove libere sono state firmate da Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen che hanno preceduto Bottas e Hamilton.  

In qualifica però la legge è sempre una e porta il nome di Lewis Hamilton. L'inglese ha firmato la sua 63esima pole position in carriera con il tempo di 1:31.678 staccando Vettel di quasi due decimi. Chi ne è uscito beffato è certamente Bottas che non centra la prima fila per un solo millesimo. 

E' andata decisamente male a Verstappen che non è riuscito a guidare come voleva la sua monoposto e non ha passato il primo taglio, scambiandosi il ruolo con Ricciardo (5°) rispetto a quanto visto in Australia. Bene le Williams con Massa (6°) e Stroll (10°) ed anche Giovinazzi che passa il primo taglio, salvo poi non poter partecipare alla Q2 a causa dell'incidente sul rettilineo del traguardo allo scadere della Q3. 

I risultati delle qualifiche
I risultati delle qualifiche