F1 - Kubica: "Voglio ritornare in Formula 1"

Dopo l'esito positivo dei test di Valencia, il pilota polacco si dice pronto a tornare: "Nel paddock entro solo con una tuta ed un casco in mano"

F1 - Kubica: "Voglio ritornare in Formula 1"
F1 - Kubica: "Voglio ritornare in Formula 1"

Abbiamo trattato nei giorni scorsi il ritorno di Robert Kubica su una monoposto di Formula 1, avvenuto durante i test svolti a Valencia dalla Renault. In questo articolo abbiamo raccontato come i 115 giri eseguiti non abbiano comportato nessuna conseguenza per il pilota polacco, in particolare al braccio destro che risulta quello dove porre maggiore attenzione.

Evidentemente contento del risultato, oggi in diretta su Sky durante la terza sessione di prove libere del Gran Premio del Canada, lo stesso Kubica ha fatto sapere di voler tornare in Formula 1. Il polacco ha rimarcato quanto sia stato desiderato e preparato questo suo ritorno, seppur in una sessione di test: “Quanto fatto a Valencia è un traguardo molto importante per me. L’anno scorso ho deciso di iniziare questo percorso di riavvicinamento alla Formula 1 e spero ci possa essere una seria opportunità nel prossimo futuro. Io i sento più che mai un pilota di Formula 1”

Importanti le dichiarazioni del pilota di Cracovia anche sulle sensazioni successive all'impegno: “L’esito di questo test mi ha dato parecchie risposte, anche se per il momento non valgono niente se non per me stesso. In primo luogo ho capito di essere in grado di completare tranquillamente la distanza di un Gran Premio con un ritmo molto buono. Poi mi sono sorpreso di non aver provato alcun tipo di dolore una volta sceso dalla monoposto. Ho usato le leve al volante solo sul lato sinistro perché mi sentivo più a mio agio date le mie limitazioni con il braccio destro. Ho fatto diverse partenze e con il regolamento di oggi è sicuramente più facile per me gestire la frizione, perché c’è solo una leva”

Ma forse le parole più belle sono le seguenti: “Tornerò nel paddock solo con una tuta addosso e un casco in mano

Onestamente, credo che Robert Kubica meriti una possibilità. Se è così pronto fisicamente e mentalmente è una risorsa preziosa per la Formula 1 e per la squadra per la quale correrà. Ti aspettiamo Robert!