Formula 1, la Pirelli gioca d'anticipo: svelate mescole e set obbligatori per gli Stati Uniti

La Pirelli ha reso noto la scelta delle mescole e dei set obbligatori in vista del Gran Premio di Austin.

Formula 1, la Pirelli gioca d'anticipo: svelate mescole e set obbligatori per gli Stati Uniti
Photo by "corriere dello sport"

La Formula 1 non si concentra mai su un solo circuito. Adesso è tempo di pensare al Gran Premio d'Austria, ma all'orizzonte ci sono stati già i primi movimenti anche per quanto riguarda la trasferta negli Stati Uniti, precisamente ad Austin. La Pirelli si è mossa con largo anticipo e ha svelato la propria scelta delle mescole e dei set obbligatori. Le mescole scelte sono Pirelli Purple Ultrasoft, Pirelli Red Supersoft e Pirelli Yellow Soft.

Il regolamento parla molto chiaro e obbliga a conservare per il Q3 un set della mescola più morbida fra le tre selezionate, ossia la Ultrasoft. I piloti che si qualificano dovranno restituire il tutto. Ognuno di loro dovrà portare sia mescole supersoft che soft in gara, con l’obbligo di utilizzarne almeno un treno. I Team sono liberi di scegliere i 10 set rimanenti, per un totale di 13 per il weekend.

Insomma, è tutto piuttosto chiaro. La Pirelli preferisce agire con largo anticipo per dare alle Scuderie l'opportunità di programmare con calma la strategia da attuare. Ovviamente, però, non trascureranno le altre componenti della rispettiva vettura, soprattutto se parliamo di Ferrari e Mercedes che lottano sia per titolo mondiale che costruttori. Testa all'Austria, con una scheda di lavoro già programmata verso gli Stati Uniti.