Formula 1, Gp di Gran Bretagna - Ancora problemi per le Mercedes: anche Bottas sostituisce il cambio

Il finnico accusa lo stesso problema rimediato da Hamilton in Austria e, così come il compagno di scuderia inglese, partirà domenica pomeriggio con cinque posizioni in meno in griglia di partenza.

Formula 1, Gp di Gran Bretagna - Ancora problemi per le Mercedes: anche Bottas sostituisce il cambio
Formula 1, Gp di Gran Bretagna - Ancora problemi per le Mercedes: anche Bottas sostituisce il cambio

Il venerdì apparentemente perfetto della Mercedes sul circuito di Silverstone, ad un passo da casa, viene macchiato dalla sostituzione del cambio sulla vettura di Valtteri Bottas. Dopo l'Austria, anche l'Inghilterra non sorride affatto alle frecce d'argento, che dopo il problema subito sulla vettura di Lewis Hamilton una settimana fa - che gli ha precluso la battaglia per la vittoria - si è vista costretta a sostituire il cambio anche sulla vettura del finlandese, quest'oggi, a due giorni dal Gran Premio di Gran Bretagna

Come già capitato per tre volte al tre volte campione del mondo, anche il finlandese ha avuto problemi al cambio e sarà costretto a scontare cinque posizioni sulla griglia di partenza del Gran Premio. Un handicap non di poco conto, che farà perdere preziosissimo terreno al finnico, apparso decisamente in palla nella prima giornata di test sul tracciato di Silverstone.  

E' ancora una volta l'articolo 23.5 ad essere stato violato dalla Mercedes: "Ogni pilota non può utilizzare più di un cambio per sei eventi consecutivi nei quali il team compete. Se un pilota sostituirà il cambio prima di questo periodo, perderà cinque posizioni in griglia per quell'evento, e cinque posizioni per ogni altra sostituzione di un ulteriore cambio". Di male in peggio, quindi, in casa Mercedes, con le Ferrari che possono approfittare di questo secondo intoppo di fila per le frecce d'argento per rosicchiare posizioni e tenere a bada uno dei due rivali al titolo iridato.