F1, la Williams non ha ancora deciso i piloti per la prossima stagione

La Williams ha fatto sapere tramite il DT Paddy Lowe di non aver ancora deciso la coppia di piloti titolari per la prossima stagione di F1. Decisione che dovrebbe arrivare nelle prossime settimane, con il nome di Fernando Alonso che rimane un'alternativa possibile.

F1, la Williams non ha ancora deciso i piloti per la prossima stagione
Felipe Massa, Williams (credits: twitter ufficiale Williams F1 Team)

La Williams guarda con molta fiducia alla prossima stagione di F1; con l'arrivo di Paddy Lowe dalla Mercedes il team di Grove ha iniziato una campagna di rafforzamento dell'organico che dovrebbe portare la scuderia di sir Frank a fare un grande salto in termini di competitività e risultati in pista. In tutto questo si inserisce il discorso piloti; la Williams infatti non ha ancora confermato gli attuali drivers Felipe Massa e Lance Stroll. E i rumors provenienti dal paddock suggeriscono che il team voglia ingaggiare un pilota di valore per il prossimo anno, con il nome di Fernando Alonso, in piena rotta con la Honda dopo lo scorso Gp di Spa (leggi qui), in cima alla lista. 

Una mezza conferma arriva anche dalle parole dello stesso Paddy Lowe, che ai microfoni di Sky Sports UK ha così commentato la situazione piloti: "Non abbiamo ancora annunciato chi saranno i nostri due piloti nella prossima stagione. È una cosa su cui stiamo ancora lavorando. Alonso? Non confermo ma neppure escludo ci sia questa possibilità. Ci sono molti piloti molto forti in F1 e il nostro obbiettivo sarà sempre quello di ingaggiare il migliore possibile."

Dalle parole di Lowe si può quindi intuire come ci sia effettivamente un'offerta fatta ad Alonso dalla Williams. La decisione ora quindi passa nelle mani di Fernando, che deve decidere se continuare a sperare nel binomio McLaren-Honda, che in questi tre anni ha portato solo a cocenti delusioni, o buttarsi nell'avventura Williams, sicuramente un'opzione interessante ma team cliente Mercedes. In entrambi i casi, sembra comunque difficile che Alonso il prossimo anno potrà essere in una scuderia che gli possa permettere di competere per la vittoria e raggiungere il terzo titolo mondiale tanto agognato.

Legato alla decisione finale di Alonso sembra esserci anche il futuro di Felipe Massa nella categoria. Il giovane Lance Stroll infatti, grazie ai finanziamenti che il padre versa alla Williams, sembra avere il posto assicurato anche per il prossimo anno. Un arrivo di Alonso spingerebbe quindi Massa fuori dalla Formula 1. Se lo spagnolo invece dovesse prendere altre strade, Massa potrebbe continuare ancora un anno con la scuderia di Grove.