F1, quattro sessioni di PL per Leclerc con la Sauber

Charles Leclerc, dominatore del campionato di Formula2, sarà al volante della Sauber per quattro sessioni di Prove Libere negli appuntamenti finali del mondiale di F1.

F1, quattro sessioni di PL per Leclerc con la Sauber
F1, quattro sessioni di PL per Leclerc con la Sauber

Nicolas Todt, intervistato dai giornalisti nel paddock di Monza, ha rilasciato importanti novità sul futuro di Charles Leclerc, suo assistito. Il giovane monegasco, attualmente in testa al campionato di Formula2, secondo il suo manager il prossimo anno sarà sicuramente sul sedile di una monoposto di F1. La principale candidata sembra essere la Sauber, che il prossimo anno potrebbe diventare un vero e proprio junior team Ferrari, visto il rinnovato accordo con la scuderia del cavallino per la fornitura delle PU.

In questo contesto è arrivata anche la notizia che Leclerc sarà al volante proprio di una delle monoposto della scuderia svizzera in quattro Prove Libere nei prossimi appuntamenti del mondiale di F1. Un test importante per il 19enne, che ha già impressionato nelle prove svolte post GP di Ungheria al volante della Ferrari. Già lo scorso anno Leclerc, come parte del programma sviluppo piloti della Ferrari Driver Academy, aveva partecipato ad alcune prove libere su una Haas.

A lasciar spazio a Leclerc sarà Wehrlein, il giovane in orbita Mercedes che sembra anche il candidato più probabile a lasciar posto al giovane monegasco il prossimo anno; l'altro pilota Sauber infatti, Marcus Ericsson, avrebbe il sedile al sicuro visto i suoi legami con i nuovi proprietari della scuderia elvetica. Per il tedesco il futuro in F1 sembra essere sempre più difficile; le alternative sono un passaggio in Formula E o un ritorno nel DTM.