Problema elettrico al motore di Vettel, montata la quarta specifica dello 062

Il pilota tedesco è vittima di un problema elettrico nelle FP3, che porta gli ingegneri a decretare la sostituzione del motore per esigenza di tempo; debutta dunque la quarta specifica del motore endotermico di Maranello, anticipandone i tempi.

Problema elettrico al motore di Vettel, montata la quarta specifica dello 062
Problema elettrico al motore di Vettel, montata la quarta specifica dello 062

Il sabato di Sepang ha confermato la forza della Ferrari sul tracciata malese, ma durante la terza sessione di libere si è verificato un problema tecnico di natura elettrico alla vettura di Sebastian Vettel. Rientrato ai box, si è capito da rapide analisi che il problema che affliggeva la vettura numero 5 riguardava la power unit, che ha subuto fatto scattare il dubbio in testa agli ingegneri se indagare a fondo e mantenere l'unità già montata, oppure montare direttamente il quarto motore endotermico, aggiornato e portato in Malesia solo a scopo precauzionale. Alla fine per motivi di tempi stretti si è optato per la sostituzione del propulsore, dunque Vettel avrà la quarta specifica motore 062 sulla propria monoposto per qualifiche e gara.

Il debutto della quarta specifica, rimandato più volte per testarne l'affidabilità con estrema precisione, era previsto addirittura per il Gran Premio d'America stando alle ultime parole degli uomini di Maranello intervistati sul tema, ma sono stati dovuti accorciare i tempi per il problema di cui si è parlato sopra. Si tratta di un'unità aggiornata e dotato di un upgrade di una decina di cavalli in più, anche se, come noto, dovrà sottostare ai limiti imposti dalla FIA di 0.9 litri di olio bruciabili ogni 100 chilometri. Vettel raggiunge quindi il limite di motori punzonabili in una stagione, già toccato dalle due Mercedes, mentre Raikkonen continuerà il weekend con il 062/03 e rispetterà il programma originario per quanto riguarda la rotazione dei motori. La terza specifica, ora smontata, sarà inviata a Maranello per capire se sarà possibile ripararla in modo assolutamente legale, e pensamo che se il problema è davvero solo elettrico, come sembra, le probabilità che sia riutilizzabile nel finale di stagione sono davvero alte.

Avere un motore fresco e più performante sarà un vantaggio per le qualifiche, ma in generale garantisce di avere meno dubbi sull'affidabilità: ricordiamo che le quarte specifiche della Mercedes hanno alle spalle due gare davvero dure come stress per la power unit come Spa e Monza, mentre a Singapore non erano state utilizzate:  alla lunga la freschezza del motore Ferrari potrebbe pagare.