LIVE F1, Gp degli USA in diretta - Austin: Hamilton vince! Vettel 2°, Raikkonen 3°

LIVE F1, Gp degli USA in diretta - Austin: Hamilton vince! Vettel 2°, Raikkonen 3°
Fonte: F1

Dunque, un saluto a tutti voi da Ciro Vassallo e da Vavel Italia

E così si conclude il week-end di Austin, appuntamento a Città del Messico, dove Hamilton è pronto a mettere le mani sul titolo

Alle spalle dei primi, Ocon resiste a Sainz, che si rende subito protagonista, mentre Perez, 8° cede ancora all'esuberante compagno di team. Massa è 9°, davanti a Kvyat e per entrambi è una grandissima prova d'orgoglio

CLAMOROSO! VERSTAPPEN PENALIZZATO E RAIKKONEN TORNA SUL PODIO! L'olandese aveva tagliato la curva per superare il finnico e subito è arrivata la decisione dei commissari, che ha inflitto 5" all'olandese

5° Bottas, che mostra sempre più i suoi limiti

Verstappen fenomenale dal fondo! Rimonta e nel finale beffa Raikkonen a tre curve dalla fine

Sebastian Vettel dopo lo scatto d'orgoglio iniziale paga e sul traguardo è a 10" dall'inglese, che ha fatto un pit in meno. 

62° successo per Hamilton, 65a vittoria Mercedes, che porta a casa il titolo iridato

56/56- Verstappen supera Raikkonen alla penultima curva, che peccato per il finnico

56/56- BANDIERA A SCACCHI

56/56- ULTIMO GIRO! Hamilton è a pochi chilometri dal successo, Verstappen come un falco su Raikkonen

55/56- 1"1 tra Raikkonen e Verstappen, che dovrà difendersi in quest'ultimo giro

55/56- Verstappen prova ad attaccare Raikkonen, ad due giri dalla fine ha 1"5 di svantaggio

54/56- Vettel guadagna 2" ad Hamilton, che ha il successo in tasca ormai

53/56- Bottas ai box, in crisi con le gomme

52/56- Bottas si difende dall'attacco di Verstappen, ma nulla può in accelerazione 

52/56- Raikkonen cede la posizione a Vettel, che vola in 1'37"7

51/56- VERSTAPPEN AGGRESSIVO!!! CI PROVA SU BOTTAS

51/56- CHE SORPASSO DI VETTELLLL!!! ASSURDO E DECISO IL TEDESCO! Attacco all'esterno in curva1 e doppio sorpasso su Bottas e Vandoorne doppiato

50/56- Bottas ora è marcato stretto da Vettel, con Verstappen che recupera

50/56- Hamilton con 13" su Raikkonen, mentre Vettel è già su Bottas, con Verstappen che si avvicina

5" di penalità per Ericcson

49/56- Ocon e Sainz a duello! Come con Perez, il figlio d'arte ci prova in ogni modo

49/56- 1'37"9 per Vettel che punta Bottas

48/56- Duello tra Sainz ed Ocon, con lo spagnolo che pressa

48/56- Vettel si porta a 3"4 da Bottas, con Verstappen che recupera 1" al finnico

47/56- Mentre Vettel doppiava il danese, Ericcson ha provato a superare Magnussen e lo ha centrato

47/56- UHHHHHH COLPO TRA MAGNUSSEN ED ERICCSON!

46/56- Vettel recupera 1"6 a Bottas

45/56- Vettel vola e recupera 1" al giro su Bottas, mentre Hamilton viaggia a +11" su Raikkonen

44/56- Ocon e Sainz in lotta ora, con lo spagnolo all'attacco

43/56- Hamilton continua a gestire, ora ha 21"9 su Vettel, a 12" dai primi due

42/56- RAIKKONEN!!! CHE SORPASSO SU BOTTAS! DECISO ALL'INTERNO

42/56- Hamilton guadagna ancora, con Vettel a 22"4

42/56- Proseguono i primi 3, con Raikkonen che marca Bottas, ma non riesce riesce ad impensierirlp

41/56- Tira dritto Hamilton, così come Bottas e Raikkonen

40/56- Verstappen registra il miglior tempo in assoluto, in 1'38"6

39/56- Vettel ai box!!! SUPERSOFT per lui, con Verstappen che piomba su Vettel 

Ora Verstappen potrebbe fare il colpaccio e balzare davanti al trio composto dai ferraristi e da Bottas

38/56- VERSTAPPEN AI BOX!!! SUPERSOFT PER LUI

37/56- Verstappen guadagna ancora e si porta a 2" da Kimi, che tenta su Bottas

37/56- Hamilton vola a +6"4 su Vettel, braccato da Bottas e Kimi a 2"5

36/56- Raikkonen prova già ad attaccare Bottas, che arriva lungo, ma riesce a tenere dietro Kimi 

36/56- Raikkonen velocissimo riprende Bottas e intanto, Vettel chiede un piano B, forse vuole rientrare per cambiare gomme

35/56- Dopo essersi lamentato a lungo con Ocon, ora Perez soffre e deve difendersi da Kvyat

35/56- Verstappen velocissimo, punta Raikkonen a 4"

34/56- Perez non ci sta e attacca Sainz, che lo chiude. 

34/56- CHE DUELLO! SAINZ TIENE GIÙ E PASSA PEREZ

34/56- Sainz prova ad attaccare Perez! 

33/56- Verstappen più veloce in pista, con Raikkonen che registra tempi simili e si avvicina a Bottas

33/56- Vettel non sembra in particolare sintonia con le sue gomme

32/56- Perez chiede ai box di passare, mentre si avvicina Sainz

31/56- Male Vettel in questo momento, con passo davvero lento rispetto ai rivali, con Raikkonen più veloce di tutti, ad eccezione di Verstappen, che si porta a 6" dal finnico 

30/56- Massa ai box e si apre il duello in casa Force India !

30/56- OCONNN DENTRO! Ma Massa resiste e prova anche Perez

29/56- Ocon pressa Massa, mentre da dietro arriva Perez, che chiede al team di spronare il francese

28/56- Grande prova di Hartley, che pressa Lance Stroll

28/56- Quando siamo a metà gara, Massa è 6°, ma ancora non si è fermato

27/56- Giro record per Verstappen, che si porta a 8" da Raikkone

26/56- Vandoorne ai box, Kvyat entra in zona punti

25/56- Costretto al ritiro Alonso, sconsolato: "I can't believe it"... "non ci posso credere"

25/56- Verstappen ai box, rientra 5° a 11" da Raikkonen

24/56- Perez facile su Alonso, problemi per lui!!! PROBLEMI PER ALONSO

24/56- Bagarre a metà gruppo, con Sainz su Vandoorne

24/56- Hamilton vola e va a 3"2 su Vettel

23/56- Grande freddezza per il britannico, che si gioca un mondiale, ma attacca e si porta già in testa

23/56- Hamilton attacca Verstappen sul lungo! Resiste l'olandese, ma Hamilton forza e passa

23/56- Hamilton si avvicina a Verstappen, 1"3 tra i due

22/56- Hamilton attacca e si porta a 1"6 da Verstappen 

22/56- E intanto Verstappen è davanti a tutti, con gomme superSoft, ma pronto ad attaccare

21/56- Duello e agonismo anche nei TR, con Hamilton che si preoccupa: "Come mai Seb cosi vicino?", mentre il tedesco si rammarica: "Ragazzi troppo lontani, scusate"

21/56- Raikkonen ai box! Soft per lui

20/56- Prova a scappar via Hamilton, nonostante le gomme fredde

20/56- Vettel come un falco su Hamilton, duello ora

20/56- Rientra Hamilton! Velocissimi i meccanici, Soft per lui 

19/56- Duello in casa Haas, con Magnussen che tiene dietro Grosjean al 14° posto

19/56- Giro record per Vettel, in 1'39"7

19/56- Bottas ai box!!! SOFT per lui 

18/56- Hamilton non risponde e tira dritto

17/56- Sebastian Vettel ai box! SOFT PER LUI!!!

Letteralmente ammutolito il motore dell'Australiano

16/56- INCREDIBILE! COLPO DI SCENA! RICCIARDO OUT

15/56- Anche Ocon ai box, mentre Ricciardo stampa il miglior giro in 1'40"102

15/56- Alonso ai box, via libera per Ricciardo

15/56- Ricciardo attacca Sainz, con gomme fresche e si porta su Alonso, 7°

14/56 - Continua ad aumentare il gap di Vettel da Hamilton, ora 3"5 per il britannico, mentre Bottas si avvicina a 3"

13/56- Si ferma ai box Ricciardo, SS per lui, va per le due soste l'aussie!

12/56- RAIKKONEN E RICCIARDO A DUELLO! KIMI prova all'esterno, ma Ricciardo resiste

12/56- Lento Vettel ora, che lamenta problemi all'anteriore sinistra. 1"1 perso da Hamilton e anche Bottas si avvicina

11/56- Stroll ai box! Soft per lui

11/56- Guadagna ancora Hamilton, che ora mantiene 2"5 su Vettel

10/56- Vola Verstappen, che da spettacolo e supera Ocon! 

10/56- Duello per il 10° posto tra Massa, Perez e Kvyat, chiusi in 1"4

9/56- Ricciardo e Bottas sotto investigazione per i contatti in curva 1

9/56- Hartley ai box

8/56- Hamilton a +1"8 su Hamilton, poi il trio con Bottas a far da tappo a Ricciardo e Raikkonen, mentre da dietro Verstappen sta piombando su Ocon, 6°

8/56- Wehrlein costretto al ritiro, a causa di un contatto con Magnussen 

7/57- Verstappen! Gran rimonta, supera Alonso ed è 8°

7/56- Hamilton vola a 1"1 

7/56- 30 km/h tra Vettel ed Hamilton al momento del sorpasso, grandissima spinta del motore, ma anche aiuto del DRS

6/56- Sorpreso il tedesco, che prova a replicare, ma deve accodarsi e ora Hamilton vola via

6/56- HAMILTON ATTACCA VETTEL E PASSA! 

6/56- Hamilton ancora record, è a 7/10

5/56- Bottas, Ricciardo e Raikkonen in 1"3, mentre Hamilton si porta a 5 decimi da Vettel

4/56- Giro record di Hamilton, che va ad 1"1 da Vettel 

4/56- Continua la sfortuna di Hulkenberg, costetto al ritiro

4/56- Che attacco di Ricciardo, che arriva a ruote fumanti, ma Bottas risponde e Raikkonen è lì

4/56- Vettel si porta a 1"3, ma il duello è tutto tra Bottas e Ricciardo, con l'australiano cattivo, ma Bottas risponde

3/56- Bottas fa da tappo a Ricciardo, che va dentroooo alla curva 1

3/56- Hamilton TR: "Sento bene la vettura"

3/56- Verstappen su Perez, 10° ora! 

2/56- Hamilton guadagna un decimo su Vettel, 1"2 ora

2/56- Raikkonen dentro alla 12 su Ocon

Intanto dà spettacolo Verstappen, che scavalca Kvyat e si porta all'11° posto

Magnussen ai box, forse un contatto per lui allo start

Vettel rifila 1"3 ad Hamilton, con Bottas e Ricciardo in duello! RICCIARDO TIENE GIÙ, ma Bottas resiste

Bagarre tra Alonso e Sainz per il 6° posto! 

Vettel, Hamilton, Bottas, Ricciardo, Ocon e Raikkonen, con Alonso 5° e Verstappen 14°

VIAAAAAAA! PARTE BENISSIMO VETTELLLLL!!! Hamilton prova a chiudere, ma deve cedere al tedesco! 

308 km e un duello da decidere: prepariamoci! 

Su con il rombo dei motori, aumenta i battiti dei piloti e non solo, quando siamo vicini alla partenza di un Gp importantissimo 

È uno scatto di Usain Bolt, superospite ad Austin, a dare lo start per il giro di ricognizione

Scarsa usura, tanto motore e trazione e attenzione ai consumi: questo ci aspetta nei 56 giri!

Meno di due minuti al via, iniziano a scaldare l'aria i motori delle 20 vetture in griglia! 

20 curve, due lunghi rettilinei e tanti tratti caratteristici, come la partenza in salita e le prima curve: questo è il COTA di Austin 

Clima disteso comunque, come dimostra questo tweet apparso sul profilo twitter della Mercedes 

Meno di 15' al via, andiamo a rivedere il giro che ha regalato la pole position a Lewis Hamilton       

E ora tutti in piedi per l'inno Nazionale Americano! 

È il momento dei duellanti, è il momento di Sebastian Vettel e Lewis Hamilton! Il tedesco è accolto dal boato e dichiara: "Vogliamo provare a battere Lewis". Il britannico, amatissimo negli States, risponde: "Farò del mio meglio, grazie al pubblico"

Presentazione dei piloti, in pieno stile americano, con le grid girls ad accogliere i piloti, che sfileranno su un red carpet, annunciati dal mitico Michael Buffer

Fonte: F1
Fonte: F1

Marchionne, giunto negli USA per supportare la Ferrari, si aspetta una Ferrari in lotta: "Lavoriamo dallo scorso anno per riportare la Ferrari in alto, vogliamo arrivare ad Abu Dhabi in lotta, ci crediamo"

Marchionne, poi, punta il dito sugli errori: "Il team ha sbagliato molte volte e anche Sebastian. Ora abbiamo capito i nostri errori, ma non possiamo farci niente". 

Nicky Lauda non crede che Hamilton possa vincere il mondiale, ma si aspetta una gran battaglia: "Qui per Lewis sarà importante vincere, così come per Seb". 

Il presidente Mercedes continua parlando delle strategie e dello start: "Per la strategia sarà importante il degrado, la prima curva sarà importantissima"

Manca sempre meno, soltanto 35' allo start del Gp che potrebbe decidere il campionato. Lewis Hamilton vs Sebastian Vettel, pochi metri a dividerli, ma anche 59 punti a lanciare il britannico verso il titolo

Griglia stravolta dopo le Qualifiche, a causa delle tante penalità inflitte ai piloti, sia per il comportamento in pista di alcuni, sia perché molto hanno sostituito alcune componenti sulle loro vetture. Interessante notare come Stroll e Magnussen, 17° e 20° dopo le Q, partano 15° e 17° nonostante le penalità subite per comportamento scorretto in pista

Benvenuti alla diretta scritta - live e online - del GP degli Stati Uniti. Sul tracciato di Austin va in onda un nuovo appuntamento mondiale. Alle 21, semafori spenti e emozioni al massimo. Una gara da vivere tutto d'un fiato. Tante le tematiche da snocciolare nell'arco della contesa. Qui la nostra analisi, preziosa per avvicinarci con tutte le informazioni utili alla prova. 

LIVE GP Austin, diretta F1

4 gare; Austin, Messico, San Paolo e il gran finale ad Abu Dhabi, ecco cosa separa Lewis Hamilton dal suo quarto titolo mondiale. Dopo un inizio di stagione a tutta, fatto di duelli con Sebastian Vettel, il britannico ha messo il turbo nella seconda parte dell'anno e, complici i problemi della Ferrari e del tedesco, si presenta sulla pista amica di Austin con un cospicuo vantaggio. 

Hamilton ha 306 punti, un cuscinetto di sicurezza sensibile, può quindi gestire senza flirtare con il rischio. Il britannico è però pilota competitivo, difficile accetti un ruolo da comprimario. 

Sebastian Vettel - come detto in scia o addirittura al comando per diverso tempo - si ritrova ora in un purgatorio fastidioso. Solo l'aritmetica non condanna il pilota Ferrari, serve una caporetto della Mercedes per sperare nel ribaltone. 247 punti per Vettel, braccato da Bottas. 

Le qualifiche di Austin ripropongono un tema consueto. Hamilton e Vettel riescono a spremere al massimo la macchina, spesso vanno oltre il reale valore della vettura. Capolavoro di Lewis, risposta di Seb e prima fila completata

Bottas inaugura la seconda fila, precede Ricciardo e Raikkonen, a conferma del ruolo della Red Bull, ormai forza mondiale al pari di Mercedes e Ferrari, come evidenziano i recenti risultati. I tre sono racchiusi in una manciata di centesimi, bagarre in vista. 

Dispiace, invece, non poter ammirare, almeno inizialmente, Verstappen, costretto dalla sostituzione della power unit a una gara di rincorsa, pane per il fenomeno di casa Red Bull. Sorpassi e impronta d'attacco, può regalare spettacolo. 

Diretta Austin GP, live F1

La chiave tecnica del circuito