F1, Force India: via libera ai duelli in pista per i piloti nel 2018

La Force India ha comunicato che nel 2018 Perez e Ocon saranno liberi di lottare tra di loro, dopo che entrambi erano stati ripresi nella scorsa stagione per i molti contatti e gare condizionate da vari screzi tra i due.

F1, Force India: via libera ai duelli in pista per i piloti nel 2018
F1, Force India: via libera ai piloti per il 2018

È stata una stagione molto positiva quella appena terminata per la Force India; quarto posto nel mondiale costruttori con 187 punti, che però è stato messo a rischio nella parte centrale della stagione dalla lotta intestina avvenuta in pista tra i due piloti, Perez e Ocon. Una situazione che ha costretto la Force India a richiamare pubblicamente i due piloti, vietandone di fatto un libero duello in pista.

Otmar Szafnauer, COO della squadra, ha confermato ad Autosport che dal prossimo anno i due saranno nuovamente lasciati liberi in pista: "Penso che i due piloti abbiamo ormai capito, e che siano anche maturati abbastanza da aver imparato come comportarsi in pista; penso che il 2018 sarà decisamente migliore da questo punto di vista. Purtroppo gli ordini di scuderia non sono mai ben accetti, vieni criticato sia se li dai, sia se non li dai. Alcuni ci hanno infatti criticato per la lentezza con cui l'anno scorso siamo intervenuti nella situazione, altri ci hanno criticato invece quando abbiamo messo dei limiti ai nostri due piloti. Io penso che siamo riusciti a trovare un buon equlibrio lo scorso anno, e a conferma di ciò c'è il quarto posto nella classficia dei costruttori. Quando siamo intervenuti, non eravamo ancora certi della nostra posizione in classifica, e quindi penso che abbiamo fatto la cosa giusta".