F1: McLaren, molte novità per un 2018 da protagonisti

La scuderia di Woking punta pesantemente sulla nuova stagione per tornare sul podio dopo un triennio molto deludente a causa della disastrosa collaborazione con Honda. Zak Brown, DT della McLaren, ci dice che le aspettative a Woking sono molto alte.

F1: McLaren, molte novità per un 2018 da protagonisti
foto: Twitter ufficiale McLaren

La McLaren guarda con rinnovato ottimismo alla nuova stagione di Formula 1, vista la nuova collaborazione che vedrà le monoposto di Woking equipaggiate dalle PU Renault. Ma non sarà questa la sola differenza con la scorsa stagione; Zak Brown, DT della McLaren, ci parla di tutte le novità che sono in cantiere a Woking. "La macchina sarà molto differente rispetto a quella del 2017; anche a livello visivo, avremo alcuni nuovi partner. Gli accordi sono già finalizzati, e inizieremo ad annunciarli questo mese." 

Non solo cambiamenti nel look della vettura, ma ache nella parte tecnica; Brown e tutti quanti stanno lavorando in McLaren hanno grandissime aspettative per il 2018: "Siamo un top team, abbiamo bisogno di tornare davanti. Non vogliamo creare delle aspettative, perchè è pericoloso, ma posso almeno promettere che faremo meglio dell'anno scorso. Ci aspettiamo di essere più vicini alle posizioni importanti, di vertice. Credo che avremo una macchina competitiva, e che permetterà a Fernando e a Stoffel di lottare per il podio. Spero veramente che questo sia il primo passo, l'inizio della nostra risalita. Chiaramente Mercedes, Ferrari e Red Bull sono squadre incredibili, e con de budget molto consistenti. Noi proveremo a stare al loro passo, inseguiremo le loro performance con impegni, sperando ogni tanto di festeggiare con lo champagne anche noi".