NFL Week 13: Miracle in Motown, derby di NY e Panthers ancora perfetti

Nel Thursday Night i Packers scassinano Detroit con un Hail Mary a tempo scaduto, nel derby di NY i Jets la spuntano all'overtime, Panthers imbattuti contro i Saints. Cade per la seconda settimana consecutiva New England.

NFL Week 13: Miracle in Motown, derby di NY e Panthers ancora perfetti
Richard Rodgers acchiappa il lancio da 61 yards di Aaron Rodgers a tempo scaduto a Detroit

Tante sorprese in questa tredicesima settimana di football NFL.

Cominciamo dalla seconda sconfitta consecutiva dei Patriots, questa volta a Foxboro contro Philadelphia. New England ora è in striscia negativa, non accadeva dal 2007. Senza Gronkwoski l'attacco di Belichick e Brady fatica a macinare, ma sono un punt return  da 83 yards in TD  di Darren Sproles, un intercetto riportato in endzone da 99 yds di Malcom Jenkins e un punt bloccato per una segnatura di Najee Goode a cambiare la partita. Brady fatica per tutta la gara, ma alla fine chiude con 29/56, 312 yds, 3 TD e 2 INT.

Thursday Night drammatico per i Detroit Lions. In vantaggio sino a tempo effettivamente scaduto, ma un facemask sull'ultima azione della gara permette ad Aaron Rodgers di avere un'ultima oppurtunità sul 23-21 Lions. Con il cronometro a 00:00 e sulle 40 yds difensive, Rodgers compie il capolavoro: spin move sulla linea di scrimmage, scatto sulla destra e lancio, lungo e alto direttamente in endzone. Qui sbuca dal nulla il TE Richard Rodgers che frega tutta la secondaria di Detroit e sottrae il pallone decisivo. Miracle in Motown.  Con questa W, Green Bay torna in vetta alla NFC North mentre Detroit interrompe la striscia positiva.

La rivalità tra Giants e Jets si risolve con un overtime intenso, deciso da due field goal. I Jets vincono il coin toss, raggiungono la redzone, ma sono costretti a calciare per l'ottima difesa dei Blue. Così, Eli Manning ha l'opportunità di vincere, ma, dopo aver convertito anche un quarto down, è costretto ad affidarsi allo special team. Purtroppo, per i Giants, Josh Brown manca i pali condannandoli alla terza sconfitta di fila e, contemporaneamente, lanciando i NYJ nella lotta per un posto nei PO della AFC.

Cam Newton, eguagliando il suo career high, lancia 5 TD per recuperare lo svantaggio e conservare l'imbattibilità contro i Saints. New Orleans gioca una grande partita nel tentativo di evitare la quarta sconfitta consecutiva, ma Carolina a 1'05" dal termine effettua il sorpasso con un TD di Jerricho Cotchery sul lancio di Newton. I Panthers sono la nona squadra nella storia della NFL a cominciare la stagione con 12 vittorie.

Arizona surclassa St. Louis per la sesta W consecutiva, consentendo a Larry Fitzgerald di effettuare la 1000esima ricezione in carriera e a raggiungere le 1000 yds ricevute in stagione per la settima volta. I Rams perdono il quinto match di fila, il punteggio complessivo delle ultime due battute d'arresto è di 10-58.

Dopo aver segnato solo 18 punti totali in 58'30" Dallas e Washington ne segnano 17 negli ultimi 90". La spunta Dallas con un field goal di  Dan Bailey dalle 54 yards con 9" sul cronometro.

Nella battaglia per la supremazia territoriale in Ohio, Cincinnati ha la meglio su Cleveland con un rotondo 37-3. Dalton lancia due TD per AJ Green e Marvin Jones. I Bengals volano 10-2 per la seconda volta dalla loro fondazione.

Seattle vince una gara fondamentale per un posto nei PO della NFC contro Minnesota, limitando Adrian Peterson a sole 18 yards. L'unico TD dei Vikings è segnato su un kickoff return di Cordarelle Patterson.

Jameis Winston guida alla vittoria Tampa Bay contro i Falcons con un drive finale da veterano nonostante la giovane età. Atlanta con la L complica il cammino verso la postseason. Mentre Tennessee vince in casa per la prima volta dal 12 Ottobre 2014 con una partita ad alto punteggio contro Jacksonville.

RISULTATI COMPLETI

CLASSIFICHE COMPLETE

TOP 10 DELLA SETTIMANA