NFL - Continuano a stupire i L.A. Rams, nel Thursday Night battono i San Francisco 49ers

Vittoria pazzesca dei Los Angeles Rams, con una prestazione colossale dell'attacco guidato da Jared Goff, Todd Gurley e Sammy Watkins. I 49ers nel finale provano una disperata rimonta che però non va a buon fine.

NFL - Continuano a stupire i L.A. Rams, nel Thursday Night battono i San Francisco 49ers
Fonte Immagine: NFL.com
San Francisco 49ers
39 41
Los Angeles Rams

Sì, i Los Angeles Rams sono un gruppo giovane, e sì, nessuno si aspettava un inizio di stagione così esaltante. Guidati da un Jared Goff che finalmente sta avvalorando la prima scelta del Draft NFL dello scorso anno, stanno letteralmente incantando.

Arriva così la seconda vittoria stagionale in Week 3 contro gli sfortunati San Francisco 49ers, ancora a secco di successi. I Rams ritrovano Todd Gurley, che torna a correre più di cento yards per la prima volta dal 2015. Gurley sembra essere rinato e nella notte ha impressionato tutti i fan della NFL, correndo per ben 113 yards su 28 portate, con la media di 4 yards a portata, 2 touchdown su corsa ed un  touchdown su ricezione. Ma ciò che ha più impressionato è la prestazione di Jared Goff. Sta dimostrando il perchè sia stato la prima scelta NBA allo scorso Draft, con la leadership di un quarterback veterano. Pian piano, il prodotto dei California Golden Bears sta zittendo i critici. Ha completato, nella gara, 22 dei 28 passaggi tentati, per 292 yards lanciate, 3 touchdown realizzati e 0 intercetti subiti. Grande prova quindi anche dei wide receivers dei Rams, con Robert Woods che ha ricevuto 6 passaggi per 108 yards e Sammy Watkins che ha collezionato 106 yards su 6 passaggi ricevuti per due touchdown.

Todd Gurley nella End Zone per un touchdown. Fonte Immagine: The Mercury News
Todd Gurley nella End Zone per un touchdown. Fonte Immagine: The Mercury News

Questa super performance dei Los Angeles Rams arriva proprio nel momento in cui sembravano essersi sbloccati i San Francisco 49ers. Infatti, se nelle prime due partite i 49ers non erano riusciti a trovare la strada per la end zone, in questa gara la franchigia californiana era riuscita a trovare ben 5 volte la via del touchdown, ma quando hai di fronte una squadra in un momento di grazia come Los Angeles, nemmeno 39 punti ti fanno vincere la partita. Nemmeno le 147 yards ricevute da Pierre Garcon, su sette passaggi, sono bastate a San Francisco.

Inoltre, per la prima volta in questa stagione, il quarterback dei 49ers Brian Hoyer è riuscito a mettere su una solida partita. Con 23 passaggi completati su 37 tentativi e ben 322 yards lanciate, con 2 touchdown realizzati ed 1 intercetto, Hoyer stava guidando i suoi ad un'incredibile rimonta, che però è sfumata nel finale. Per i 49ers bene ancora il running back Carlos Hyde, che stavolta però non è andato oltre le 84 yards corse su 25 portate, ma comunque è riuscito a realizzare ben due touchdowns.

Il boxscore della gara. Fonte Immagine: NFL.com
Il boxscore della gara. Fonte Immagine: NFL.com

NEXT GAME - I Los Angeles Rams proveranno a conquistare la loro terza vittoria stagionale nel prossimo impegno, dove affronteranno in trasferta all'AT&T Stadium i Dallas Cowboys di Dak Prescott. Mentre i San Francisco 49ers proveranno a conquistare la prima vittoria stagionale nella Week 4, dove visiteranno gli Arizona Cardinals di Larry Fitzgerald all'University of Phoenix Stadium.