F1 Gp di Cina - Le parole dal podio, Ricciardo: "Quando vinco, le gare non sono mai noiose"
Foto da: Twitter ufficiale Formula1

F1 Gp di Cina - Le parole dal podio, Ricciardo: "Quando vinco, le gare non sono mai noiose"

Daniel Ricciardo ha vinto uno spettacolare GP di Cina, conquistando la vittoria a suon di sorpassi nella parte finale di gara. Queste sono le parole dell'australiano, accompagnato sul podio da Bottas e Raikkonen.

marco-lorenzin
Marco Lorenzin

Daniel Ricciardo, su Red Bull, ha conquistato il Gp di Cina al termine di una gara pazza e davvero molto spettacolare. L'australiano sul podio si è commosso, felicissimo per il risultato raggiunto dopo un inizio di stagione non facile. Sul podio con lui ci sono Bottas, secondo su Mercedes, e Raikkonen, che salva in parte una giornata molto difficile per la Ferrari. Di seguito le dichiarazioni dei tre.

foto da: Twitter Red Bull Racing

Daniel Ricciardo: "Ogni volta che vinco io, la gara non è mai noiosa! Non saprei se questa sia la mia vittoria più bella. Di sicuro è stata totalmente inattesa. Solo 24 ore fa pensavo di dover partire dal fondo della griglia, quindi un grande grazie a tutti i meccanici che hanno lavorato duramente ieri per mettermi in pista. La vittoria è la ricompensa per il loro duro lavoro. La nostra seconda sosta ai box è stato un momento davvero caotico; mi hanno detto che c'era la Safety Car e che dovevo tornare velocemente ai box. È stata la mossa decisiva, quindi ringrazio il team. Il sorpasso su Lewis? A volte bisogna seguire l'istinto, come ho fatto io oggi. Avevo gomme migliori, sapevo di poter affondare la frenata ed è andata bene. A volte hai solo un'opportunità e bisogna saperla sfruttare!".

Valtteri Bottas: "Tutto stava andando bene per noi in gara, ma la Safety Car ha sconvolto tutti i nostri piani. Eravamo davvero forti sul passo, ma alcune macchine si sono fermate a cambiare le gomme e il loro ritmo era davvero troppo veloce per noi. Non ho potuto evitare il sorpasso di Ricciardo, e anche su Kimi mi sono dovuto difendere fino alla fine. Il risultato è davvero un peccato, dopo quanto di buono avevamo fatto nella prima parte di gara. Sento come se meritassimo la vittoria, ma purtroppo non è andata così. Dopo il pit stop, eravamo davvero in controllo, e sembrava fatta per la vittoria. Peccato".

Kimi Raikkonen: "Sono partito davvero bene, ma poi alla prima curva ho bloccato e ho perso posizioni. All'inizio della gara ho faticato a seguire le Red Bull, anche se a pista libera il ritmo non era male. La prima fase di gara è stata comunque deludente per noi. Ho avuto fortuna con la Safety Car, ed ero abbastanza veloce con le gomme Medie. Però non è facile seguire le macchine davanti, e per provare il sorpasso avremmo avuto bisogno della mescola più morbida. Comunque mi prendo questo risultato e questo podio, ad un certo punto la gara si era messa davvero male".

VAVEL Logo