MotoGP, Zarco ha scelto: dal prossimo anno sarà KTM

Il pilota francese abbandona la Yamaha dopo i rinnovi di Valentino Rossi e Maverick Vinales, destinazione KTM.

MotoGP, Zarco ha scelto: dal prossimo anno sarà KTM
MotoGP, Zarco ha scelto: dal prossimo anno sarà KTM

Era solo questione di tempo prima che Johann Zarco prendesse una decisione sul suo futuro, ora è arrivata ed è anche quella più sensata e che in tanti si aspettavano: il francese lascia la Yamaha per accasarsi alla KTM

Il due volte campione del mondo di Moto2 ha preso la sua decisione dopo aver visto chiuse le porte della Yamaha ufficiale dai rinnovi contrattuali di Maverick Vinales, ma soprattutto di Valentino Rossi. Il rinnovo biennale del Dottore è certamente quello che ha pesato di più sulla decisione di Zarco e del suo entourage, che puntava proprio alla sella del numero 46. Occupata quella sella, il francese ha deciso di togliere le tende e dopo aver avuto il corteggiamento di Honda e KTM ha scelto proprio la casa austriaca. A rivelarlo è il portale tedesco speedweek.com che spiega come il transalpino dovrà lasciare lo staff che lo sta attualmente accompagnando nella sua seconda stagione in Tech 3. Il numero 5 si legherà quindi alla casa motoristica austriaca per i prossimi due anni, sino al 2020, con la speranza di trovare una moto che possa lottare per le prime posizioni del Mondiale. 

Declinata l'offerta di Honda che aveva pensato a lui come sostituto di Dani Pedrosa e spalla di Marc Marquez, Zarco si accaserà al fianco di Pol Espargaro, già confermato nella società orange dopo i buoni risultati ottenuti lo scorso anno. Certamente quella del francese non è stata una scelta facile, perché se è vero che la casa di Mattighofen ha a disposizione un ampio budget e ottime capacità per portare il proprio prototipo al livello delle giapponesi, è altrettanto vero che in questo inizio di stagione sta faticando e non poco. Per quanto riguarda il team Tech 3, il posto di Zarco verrà preso da Miguel Oliveira, attualmente in Moto2, mentre l'altra sella è ancora da assegnare. Possibile che venga data un'altra chance a Hafizh Syahrin, sempre che Folger non decida di tornare a competere.