Moto2, GP di Spagna: prima pole per Baldassarri; terzo Bagnaia

Niente festa per Alex Marquez che deve rinunciare alla pole position, soffiatagli da un ottimo Baldassarri. Terzo Bagnaia, bene Fenati nono.

Moto2, GP di Spagna: prima pole per Baldassarri; terzo Bagnaia
Moto2, GP di Spagna: prima pole per Baldassarri; terzo Bagnaia | Twitter MotoGP

Festa italiana nelle qualifiche di Moto2. Sulla pista di Jerez de la Frontera, Lorenzo Baldassarri beffa il padrone di casa Alex Marquez e si prende la prima pole position della sua carriera. Il pilota di Team Pons quindi si conferma e dopo aver ottenuto il miglior tempo nelle terze prove libere, trova anche il timbro prestigioso nel soleggiato pomeriggio spagnolo per soli settantuno millesimi. Completa la prima fila Francesco Bagnaia, che paga soprattutto il traffico trovato nelle ultime fasi della qualifica. 

Due azzurri sul podio delle prove ufficiali, gli altri dovranno invece tentare la rimonta dalle retrovie. Se il nono posto di Romano Fenati può essere accolto con positività, l'ascolano si è accodato all'altro rookie e rivale lo scorso anno Joan Mir (sesto), non può esserlo il decimo di Mattia Pasini. Il romagnolo non ha mai girato sui tempi dei primi e complice una caduta non è riuscito a migliorarsi come avrebbe dovuto e voluto. Gli resta il warm up mattutino per trova la quadratura del cerchio e provare a prendersi quantomeno il podio. Detto della terza fila, la seconda è invece composta oltre che da Mir, anche da Navarro e Brad Binder, che precedono in ottava posizione Xavi Vierge.

Deludono, invece, Luca Marini e Simone Corsi, entrambi fuori dalla top ten. Il pilota dello Sky Racing Team si posiziona in dodicesima posizione lasciando oltre mezzo secondo al compagno di squadra e più di sei decimi a Baldassarri. Poco peggio l'esperto pilota romano che si attesta in tredicesima piazza. Chiudono il conto degli italiani Locatelli, ventesimo, Manzi, ventiduesimo e Fuligni che scatterà dalla penultima casella dello schieramento.