Formula 1 - La presentazione del Gran Premio di Spagna
Fonte foto: Twitter Formula 1

Formula 1 - La presentazione del Gran Premio di Spagna

Quinto appuntamento stagionale del campionato Mondiale di Formula 1 in quel di Barcellona.

Alessio17
Alessio Evangelista

Ci eravamo lasciati, dieci giorni fa, con il successo di Hamilton al termine di un rocambolesco Gran Premio di Azerbaijan ma la Formula 1 non si ferma mai e questo weekend tornerà per il quinto appuntamento stagionale. Si corre in Spagna, più precisamente a Barcellona, un classico. L'anno scorso gara mozzafiato con i sorpassi di Vettel ed il duello ruota a ruota tra il tedesco ed Hamilton, vinto dall'inglese della Mercedes. Viste le prime quattro gare da urlo, non mancherà di certo lo spettacolo, da questo Gran Premio le varie scuderie cominceranno a portare aggiornamenti interessanti. 

RECORD - Quella che si correrà in questa stagione sarà la ventisettesima edizione che si svolgerà a Barcellona e, per quanto concerne il numero di successi su questo tracciato, in testa c'è Schumacher con 6 affermazioni mentre dei piloti ancora in attività sono fermi a 2 Raikkonen, Hamilton e Alonso mentre Vettel ha ottenuto un solo successo da queste parti. In tema di pole position, in testa c'è sempre Schumacher con 7, seguito da Senna con 4, Hamilton è a 3 mentre Raikkonen e Alonso sono fermi a 1 con Vettel che non è mai partito in testa.

Dodici i podi per Schumacher, dominatore delle statistiche in questo circuito, 7 per Alonso, 6 per Lewis Hamilton mentre a 5 ci sono i due attuali piloti della Ferrari. Vettel, però, è in testa nella speciale classifica dei piloti che hanno ottenuto più punti sul tracciato di Barcellona: 125 contro i 120 di Alonso mentre Hamilton è al quarto posto con 104, dietro a Schumacher e davanti a Raikkonen con 91 punti. Il record sul giro in qualifica appartiene a Lewis Hamilton, l'anno scorso, mentre quello in gara è di Kimi Raikkonen che lo ha fatto registrare ben dieci anni fa. 

IL CIRCUITO - Come detto in precedenza la Spagna è presente da sempre nelle corse automobilistiche tanto che il primo Gran Premio risale al 1913. Nel 1951 è entrata a far parte del Campionato Mondiale di Formula 1 e ha ripreso un posto fisso nel calendario del campionato nel 1986 mentre dal 1991 si corre in quel di Barcellona. E' uno dei circuiti più conosciuti dai piloti visto che qui, nel mese di Febbraio, si sono tenuti i test pre-stagionali con un meteo abbastanza pazzo. Per quanto concerne l'aspetto tecnico, il tracciato è lungo 4655 metri e presenta 16 curve ed un lungo rettilineo in cui si toccano velocità di 320 km/h, leggermente inferiori rispetto ad altri circuiti per via dell'alto carico aerodinamico. 

I FAVORITI - Nella scorsa edizione c'è stato l'ennesimo duello tra Ferrari e Mercedes ma quest'anno potrebbe inserirsi anche la Red Bull che vuole assolutamente riscattarsi dopo la carambola tra Verstappen e Ricciardo in Azerbajian. C'è voglia di riscatto anche per Bottas e Vettel, con il finlandese che ha visto sfumare la vittoria, due domeniche fa, a pochi chilometri dal traguardo, mentre il tedesco della Ferrari è stato tradito dalla SC e da un sorpasso non riuscito, proprio su Bottas, alla staccata della Curva 1. Cerca il secondo acuto consecutivo Lewis Hamilton per incrementare il vantaggio sugli avversari mentre Raikkonen, che ha concluso secondo a Baku, è a caccia di un altro podio per mettere in difficoltà la Ferrari sulle scelte di mercato. Interessante la bagarre che potrebbe presentarsi dietro, Renault e McLaren porteranno importanti sviluppi al pari della Force India che in Azerbaijan è salita sul podio grazie a Perez. A caccia di conferme l'Alfa Romeo-Sauber e Leclerc dopo la sesta posizione del Gran Premio scorso mentre c'è voglia di riscatto per le Haas.

ORARI - Per la prima volta in questa stagione si correrà alle 15.10 e la gara sarà trasmessa da Sky Sport F1 HD. Questi gli orari del weekend:

Venerdì 11 Maggio 
Prove Libere 1 – Ore 11:00 alle 12:30 
Prove Libere 2 – Ore 15:00 alle 16:30

Sabato 12 Maggio
Prove Libere 3 – Ore 12:00 alle 13:00 
Qualifiche – Ore 15:00 alle 16:00

Domenica 13 Maggio
Gara – Ore 15:10

VAVEL Logo