MotoGP - Gran Premio di Francia: Marquez fa tris e va in fuga, Petrucci e Rossi sul podio

Terzo successo consecutivo per lo spagnolo che approfitta delle cadute di Dovizioso e Zarco per allungare in classifica generale

MotoGP - Gran Premio di Francia: Marquez fa tris e va in fuga, Petrucci e Rossi sul podio
Vavel espana

Nel Gran Premio di Francia, quinto appuntamento stagionale della MotoGP, Marc Marquez cala il tris e va in fuga nella classifica generale approfittando delle cadute di Dovizioso e Zarco in avvio di gara. Sorpasso decisivo alla Curva 3 su Lorenzo per lo spagnolo che fa sua la terza gara consecutiva precedendo Danilo Petrucci e Valentino Rossi che riporta la Yamaha ufficiale sul podio dopo quattro gare. Out anche Iannone mentre in quarta posizione chiude un ottimo Miller davanti e Pedrosa e Lorenzo. 

IL RESOCONTO DELLA GARA

Partenza a fionda di Lorenzo che, dalla sesta posizione, passa in testa seguito da Zarco e dalle Ducati di Petrucci e Dovizioso mentre Iannonen, dopo un bello scatto, si stende alla terza curva. Altrettanto buono lo scatto di Rossi che alla prima tornata gira in sesta posizione alle spalle di Marquez che, però, al secondo giro scavalca Petrucci portandosi in quarta posizione. Le Ducati sono in palla nei primi giri tanto che dopo tre tornate Lorenzo e Dovizioso guidano il gruppo e all'inizio del quinto giro il forlivese attacca lo spagnolo, alla Curva 1, passando in testa. Nemmeno il tempo di esultare per il box Ducati che alla Curva 3, però, l'italiano si stende lasciando strada libera a Lorenzo, Zarco e Marquez mentre Rossi battaglia con le Ducati di Petrucci e Miller.

Al settimo giro Marquez attacca Zarco alla penultima curva portandosi al secondo posto ma il francese non ci sta e sul rettilineo si riprende la posizione ai danni dello spagnolo. Il francese però, al pari di Dovizioso e Iannone, si stende in Curva 3 concludendo anzitempo il Gran Premio di casa. La gara diventa una lotta a tra tra Lorenzo, Marquez e Petrucci e al decimo giro lo spagnolo della Honda entra deciso in Curva 3 portandosi al comando. Nel giro successivo l'ex Yamaha viene infilato anche dal pilota italiano e, dopo poche tornate, viene scavalcato anche da Rossi che sale in terza posizione. Metà gara molto tattica in cui le posizione restano cristallizzate: Marquez, Petrucci, Rossi e Miller in due secondi, poi Lorenzo e Pedrosa. 

A sette giri dalla conclusione Pedrosa sopravanza Lorenzo mentre la bagarre si inasprisce nelle retrovie con la lotta per la settima piazza tra Vinales, Crutchlow Rins ed Espargaro con il pilota Yamaha a spuntarla. Nel finale passerella per Marquez che centra il terzo successo in cinque gare allungando in maniera decisiva in classifica, a completare il podio Petrucci e Rossi.