Moto2, GP d'Italia - Pasini show, è sua la pole position al Mugello

Il Paso firma il giro più veloce conquistando la prima posizione in griglia davanti a Schrotter e Alex Marquez. Quarto Bagnaia, seguito da Corsi e Fenati.

Moto2, GP d'Italia - Pasini show, è sua la pole position al Mugello
Moto2, GP d'Italia - Pasini show, è sua la pole position al Mugello

Le idee derivanti dal terzo turno di prove libere sono diventate fatti, conferme, oggi pomeriggio. Quando Mattia Pasini torna al Mugello si trasforma. Il romagnolo fa un altro capolavoro sulle colline toscane e strappa la pole position per la gara di Moto2 di domani pomeriggio. Il Paso si ferma a sei centesimi dal record della pista fermando il cronometro in 1:51.575 e battendo la concorrenza di Marcel Schrotter e Alex Marquez. 

Il turno di qualifiche si apre subito con un Pasini in gran forma che già al nono giro utile si mette davanti a tutti e firma il tempo che poi varrà la pole position. Un turno, dunque con poca bagarre, ma in cui ci sono da registrare i netti miglioramenti di Schrotter, secondo, Bagnaia, quarto dopo una mattinata in chiaroscuro, Corsi, quinto e Romano Fenati che trova ancora una volta la seconda fila. Buona prova del rookie azzurro che si conferma dunque dopo una mattinata in generale buona mettendosi davanti anche Joan Mir, in palla per tutto il weekend ma un po' in sofferenza in questo pomeriggio. Il pilota Marc Vds si ferma in nona posizione a oltre mezzo secondo da Pasini e dal compagno di squadra Marquez. 

Top ten che si colora di azzurro con le presenze di Luca Marini, settimo, e Lorenzo Baldassarri, ottavo, mentre fa qualche passo indietro Andrea Locatelli, apparso in palla questa mattina, mentre nel pomeriggio ha mostrato qualche debolezza in più. Per il bergamasco, che corre con un casco ad omaggiare l'Atalanta, squadra della sua città, c'è solo la diciassettesima tappa a più di un secondo di distanza da Pasini.