Il Venerdì di Kimi
Il Venerdì di Kimi - Twitter Ferrari

Il Venerdì di Kimi

Dichiarazioni a caldo del pilota Ferrari dopo le libere della giornata di ieri.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Un Kimi soddisfatto è sembrato quello di ieri, dopo le prime libere a Montreal. Le sue parole al termine delle prove: "Non credo sia stato semplice, non è stata giornata facile perchè qui correre è, sempre, complicato. Ci sono tanti avvallamenti e con poco carico e cordoli piuttosto alti, è difficile trovare il feeling con la pista. Ci sono molte combinazioni particolari e bisogna stare attenti al carico, alle chicane, al grip poco alto con l'asfalto della pista. Verso la fine siamo migliorati, sembrava avessimo trovato la quadratura del cerchio e la direzione è quella giusta. Sicuramente, in ottica qualifiche, abbiamo lavoro da fare."

Alla domanda sullo stato attuale della Ferrari, Raikkonen è parso amletico: "Non lo so, ovviamente abbiamo cercato di fare il nostro lavoro al meglio per essere i più pronti possibile, però domani - oggi - dovremo vedere le risposte in pista. Noi faremo del nostro meglio e vedremo il risultato che otterremo e, quello, sarà ciò che meritiamo".

Kimi è di opinione un po' diversa dal compagno di squadra: "Non proprio i compiti, diciamo lavoro normale, come ho già detto, sul poco carico e sul taglio delle chicane ti fa sentire a totale disagio per lo scarso grip delle ruote e qualche saltello di troppo. Ma, per portare la macchina dove vuoi, sono combinazioni a cui bisogna adattarsi".

Insomma, oggi in qualifica ne capiremo un po' di più sul reale valore di questa Rossa.

VAVEL Logo