Moto2: arriva Bastianini dalla Moto3?
Vavel espana

Moto2: arriva Bastianini dalla Moto3?

Lo ha ammesso lo stesso pilota, che sogna una sella di moto 2 per il prossimo anno

francesco-bruni
Francesco Bruni

Fresco dalla vittoria bellissima e rocambolesca di Montmelò con la sua Leopard azzurra, Enea Bastianini lancia la bomba che sarà in un team, non ancora specificato, di Moto2. Lui stesso ha detto: "L' anno prossimo correrò in Moto2. In teoria la squadra di cui farò parte è ancora da decidere, ma siamo piuttosto determinati nel volerlo".

Il sogno, per la stagione in corso, rimane il Mondiale Moto3, anche se gli avversari ( quali Martin, Bezzecchi e DiGiannantonio) non hanno intezione di renderne la conquista facile:" Ci sono 35 punti di ritardo, ma in Moto3 tutto è possibile e, se avessimo un po di fortuna, potremo anche colmare il gap di ritardo". In questo momento, in testa, c'è uno straordinario Marco Bezzecchi, il quale con la sua KTM ( in crescita gara dopo gara), non vuole concedere nessun vantaggio ai suoi avversari, tra cui la Honda di Bastianini. Il numero 33 ha voluto soffermarsi sulle differenze tra le due case e le due moto: " Noi siamo più forti a livello di ciclistica, mentre loro hanno un motore davvero spettacolare. Riescono ad accelerare benissimo all' uscita dei tornanti e per noi è un grande svantaggio, in particolare sulla linea del traguardo e nel gioco di scia e staccata. Speriamo in nuovi aggiornamenti importanti da parte di HRC."

Sulla sua stagione personale, Enea aggiunge: " E' passato davvero molto tempo dalla mia ultima vittoria. Abbiamo raggiunto il traguardo e ora godiamocelo. La stagione è davvero difficile, ci sono parecchie cadute, colpi di scena che si susseguono, ma noi ci stiamo comportando davvero in maniera eccellente.Ogni gran premio è una storia a se, ma ad Assen ho sempre fatto bene e voglio confermarmi." In attesa di capire il futuro del numero 33 se sarà o meno Moto2, è sembrato davvero carico in vista del GP d' Olanda.

VAVEL Logo