Formula 1 - Hamilton: "Ferrari e Red Bull saranno molto vicine"
Fonte foto: Twitter Mercedes

Formula 1 - Hamilton: "Ferrari e Red Bull saranno molto vicine"

Le parole del pilota Mercedes al termine delle due sessioni di Prove Libere.

Alessio17
Alessio Evangelista

E' un Hamilton soddisfatto quello che si presenta ai microfoni al termine di un venerdì che lo ha visto chiudere in seconda posizione nella sessione pomeridiana delle Prove Libere. Ventisei millesimi di ritardo da Max Verstappen, questo il commento a caldo dell'inglese: "Abbiamo completato il nostro programma cercando di avere tutte le informazioni del caso sul fronte pneumatici. La macchina mi ha trasmesso buone sensazioni, ma siamo tutti molto, molto vicini, quindi c'è ancora parecchio lavoro da fare stasera".

Nel corso di entrambe le sessioni il quattro volte campione del Mondo si è concentrato molto sulle prove di partenza. Questa la sua spiegazione in merito: "Oggi abbiamo anche lavorato sulle partenze, cercando di capire come scaldare al meglio le gomme per arrivare al via nella finestra necessaria per avere una trazione ottimale. Sia la Ferrari che la Red Bull sono state molto veloci oggi e penso che sarà così anche domani e domenica. Sarà una sfida seria, quindi dovremo dare tutto".

Sulla stessa linea anche Valtteri Bottas che ha chiuso in terza posizione la seconda sessione di Prove Libere: "Non abbiamo ancora la macchina perfetta ma ci stiamo avvicinando. Sto faticando più del previsto con l’avantreno, in alcune curve ho avuto delle difficoltà a fare girare al meglio la monoposto, e questo comporta l’andare in ritardo sul piede del gas in uscita. Ma basta solo migliorare un po' il grip sulle curve medie e lente, il resto è okay". 

VAVEL Logo