Gran Premio di Germania 2018 Live, Mondiale F1: Hockenheim stregata per Vettel, vince Hamilton

Gran Premio di Germania 2018 Live, Mondiale F1: Hockenheim stregata per Vettel, vince Hamilton

andrea-bugno
Andrea Bugno
Live LoaderVAVEL Live SmallLive Match

1. Ham; 2. Bot; 3. Rai; 4. Ver; 5. Hul; 6. Gro; 7. Per; 8. Oco; 9. Eri; 10. Har. 

Per quest'oggi è davvero tutto amici lettori di Vavel Italia. Da Andrea Bugno che vi ha raccontato la gara e dalla redazione Motori di Vavel, l'augurio di un piacevole pomeriggio in nostra compagnia. A breve cronaca, interviste e approfondimenti. 

Quarta vittoria in Germania per Hamilton, che raggiunge così Schumacher in questa particolare classifica. L'inglese si riprende, come detto, il primato nella classifica iridata, con diciassette punti di vantaggio su Vettel. Duro colpo per il ferrarista, che oltre alla delusione del ritiro dovrà digerire anche l'uscita di scena nel GP di casa ed il contro sorpasso in classifica generale. 

Visibilmente raggiante in radio il pilota inglese, che ringrazia chiaramente i box ed invoca ad un miracolo sportivo. Clamoroso epilogo del Gp di Germania, che vede trionfare il pilota campione del Mondo della Mercedes partito 14mo. Esce di scena Vettel a quindici giri dal termine, con il tedesco della Ferrari che era stato sempre in vetta. 

VINCE, VINCE LEWIS HAMILTON, CHE TRIONFA IN GERMANIA, A CASA DI VETTEL E SI RIPRENDE LA TESTA DEL MONDIALE! NUMERO PAZZESCO PER L'INGLESE, CHE SI RISCATTA DOPO DUE GARE NEGATIVE! LO SEGUE BOTTAS, POI RAIKKONEN! E' DOPPIETTA MERCEDES!!!

Ultimo giro per Hamilton, che clamorosamente si appresta a trionfare ad Hockenheim! 

65/67 Niente da fare per la rossa di Raikkoken. Bottas stampa un 1'15" che spedisce Kimi a 2 secondi. Gara e posizioni che sembrano congelate nonostante l'arrivo della pioggia. 

63/67 Quattro giri al termine per Hamilton, mentre Raikkonen ha conquistato qualche decimo sul connazionale finlandese. 

62/67 Torna a piovere, con Hamilton che ha guadagnato tre secondi su Bottas e pare discretamente tranquillo. 

Giro veloce per Hamilton, che va via e si appresta a trionfare in Germania! Difficile per Raikkonen prendere Bottas, con il finnico Mercedes che si difende benissimo sui due rettilinei. 

60/67 Prende un pizzico di margine Hamilton, mentre Raikkonen si fa sotto su Bottas e a breve avrà il DRS a disposizione. 

Risponde Hamilton, che incrocia la traiettoria e torna davanti, con Kimi che adesso si fa minaccioso. 

58/67 Vanno via i due Mercede, con Raikkonen che è riuscito a togliersi dalle spalle Verstappen. Bottas attacca Hamilton, che lo passa! 

Ripartenza con Hamilton che strappa su Bottas, il quale guadagna su Raikkonen. 

57/67 Dieci giri al termine, con le vetture che procedono dietro la safety car. A breve quest'ultima rientrerà. 

55/67 Adesso la Ferrari deve sperare in Kimi Raikkonen, che alla ripresa delle ostilità avrà gomma nuova Ultrasoft per attaccare i due Mercedes davanti. Occhio anche alla scheggia impazzita Verstappen, quarto alle spalle dell'unico ferrarista rimasto in corsa. 

54/67 Perde il posteriore Vettel in entrata alla seconda curva dello Stadio. Assurdo. Davvero clamoroso l'incidente del tedesco, che si sfoga in radio, oltre a battere ripetutamente i pugni sul volante. 

Dentro anche Raikkonen per mettere le Ultrasoft per gli ultimi tredici giri. Verrà superato dalle due Mercedes, che adesso sono prossime ad una clamorosissima doppietta! 

53/67 Safety car in pista! Raikkonen davanti a Hamilton, poi Bottas e Verstappen! 

Cambiano tutti le gomme adesso. Hamilton torna in corsa per la vittoria e per il sorpasso nel Mondiale!!! 

53/67 FUORI VETTEL!!!! ESCE VETTEL!!! VA A MURO IL TEDESCO DELLA FERRARI!!! INCREDIBILE! 

52/67 Torna a spingere Vettel nei tratti di pista asciutti. Il tedesco torna a guadagnare sui due finlandesi, ma non su Hamilton, che ha preso il duo finnico. 

52/67 Raikkonen resiste su Bottas in curva sei! Il ferrarista esce per effettuare un doppiaggio, ne approfitta il connazionale! Sta arrivando anche Hamilton! 

51/67 14 secondi per Hamilton da Vettel, con l'inglese che avrebbe la possibilità di giocarsi anche la vittoria. 

50/67 Incredibile 360 per Leclerc, con la sua vettura che schizza via sul cordolo bagnato, ma riesce a riprenderla dopo un giro completo su se stesso. 

Torna dentro Verstappen, che mette nuovamente le Ultrasoft. 

50/67 Tutti in difficoltà i piloti con la gomma intermedia, mentre la pioggia sembra dare un pizzico di tregua. Raikkonen è stato preso da Bottas, mentre Vettel guadagna sui due! 

48/67 Inizia a piovere anche in altri settori, mentre Vettel guadanga qualcosa su Raikkonen e su Bottas, non su Hamilton, che dietro ai due finlandesi sta recuperando due secondi a giro. 

Dentro anche Verstappen, che veste gomma da bagnato!!!

47/67 Vola Bottas, che non sembra patire la pioggia di curva 6 e recupera su Raikkonen e Vettel. 

46/67 Lungo per Verstappen in curva 6. Anche Hamilton ha qualche difficoltà. Piove sì, ma soltanto in curva sei. 

Fuori i meccanici della Sauber, dentro anche Leclerc e Alonso. Tutti con gomma da bagnato. 

Arriva la pioggia!!! In curva sei piove e non poco! 

44/67 Vola chiaramente Hamilton con gomma viola: l'inglese recupera su Verstappen. 

43/67 Strana mossa della Mercedes. Arriva il pit stop per Hamilton, che mette le Ultrasoft e, adesso, rischia in caso di arrivo di pioggia. 

41/67 Due secondi tra Vettel e Raikkonen, mentre Hamilton ha da recuperare quattro secondi dal finlandese della rossa. Bottas, intanto, recupera su Hamilton. 

40/67 Aspettano anche in Mercedes, che negli ultimi venticinque giri potrebbero utilizzare con Hamilton la Ultrasoft in caso di asciutto, ma la pioggia sembra essere incombente. 

39/67 Passa Vettel! Arriva l'ordine di scuderia della Ferrari, con il tedesco che si infila facilmente in curva 6 sul finnico. Lungo e divertente team radio tra Kimi ed il box. 

38/67 Due bloccaggi sulla stessa gomma per Vettel. Inevitabile il blistering sulle gomme di Raikkonen, ma la Ferrari sta aspettando per eventuali ordini di scuderia sia a causa della pioggia che per la seconda sosta del finnico. 

36/67 Vettel ha preso Raikkonen, probabile il sorpasso a breve. Il duo in rosso ha guadagnato qualche secondo su Hamilton dopo aver effettuato un paio di doppiaggi. 

35/67 Vettel chiede strada al muretto, con le temperature delle gomme alle spalle di Kimi che si alzano notevolmente. 

34/67 Tempi clamorosi per Hamilton, che con una gomma usuratissima sta mantenendo il ritmo dei due ferraristi. La pioggia, inoltre, potrebbe rimetterlo in gioco per la vittoria finale. 

33/67 Team radio per Vettel, al quale viene annunciata pioggia. Blistering sulla gomma posteriore di Raikkonen. 

31/67 A braccetto le due rosse, con Raikkonen che adesso ha il compito di guadagnare più tempo possibile su Bottas per provare a prendersi la seconda posizione. 

30/67 Dentro Verstappen, due Ferrari in testa al Gran Premio di Germania! 

SI RITIRA RICCIARDO! INCIDENTE MECCANICO PER L'AUSTRALIANO, CHE SI FERMA E PARCHEGGIA SULLA DESTRA! BANDIERA GIALLA E VIRTUAL SAFETY CAR! 

29/67 Dentro anche Bottas, che rientra alle spalle di Hamilton. 

28/67 Guadagna immediatamente Vettel su Raikkonen, mentre Hamilton procede per la sua strada senza seguire i ritmi indemoniati del tedesco. 

26/67 Dentro Vettel, che esce alle spalle di Raikkonen e davanti ad Hamilton. Gomma gialla per il tedesco. 

24/67 E' salito a cinque secondi e tre il vantaggio di Vettel su Bottas. Sei secondi e mezzo per Verstappen, che si fermerà a breve, mentre Raikkonen ed Hamilton guadagnano sull'olandese. 

23/67 Tra sorpassi e soste ai box nelle retrovie, confermate le prime cinque posizioni in pista, con Hamilton che adesso segue Raikkonen ed il suo passo nella rincorsa al podio, in attesa delle soste dei primi tre e, soprattutto, della pioggia. 

21/67 Perde qualcosa Vettel che dopo aver accelerato per guadagnare su Bottas adesso ha alzato il piede e punta a risparmiare benzina e gomme. 

Siamo nella finestra suggerita dalla Pirelli per quanto riguarda la prima sosta: ancora nessun movimento ai box, ma a breve Ferrari, Mercedes e Red Bull si muoveranno per i primi tre. 

20/67 Altro sorpasso per Ricciardo, che adesso si trova in decima posizione. 

Intanto arrivano le prime notizie relative alla pioggia, che dovrebbe arrivare attorno alle 16. 

18/67 Torna a martellare anche Vettel davanti. Giro veloce per Raikkonen. Volano le due rosse! 

Bellissimo sorpasso di Ricciardo su Alonso, in curva 6, con l'australiano che resiste in uscita al ritorno dell'asturiano. Undicesimo il pilota della Red Bull. 

Vola Raikkonen, che ha staccato Hamilton e, in questo momento, sarebbe davanti a Bottas. 

17/67 Ricciardo ha preso Alonso, adesso in dodicesima posizione, e vede da vicino il decimo posto, primo utile per tornare a punti. 

16/67 Raikkonen resta davanti ad Hamilton. Adesso sarà interessante vedere come il finlandese riuscirà a spingere per tenere dietro l'inglese e, contestualmente, provare l'undercut su Bottas. Perfetta la Ferrari, anche se il finlandese potrebbe andare su due soste. 

Fuori i meccanici della Ferrari. Dentro Raikkonen. Sosta anticipata per rallentare Hamilton. 

14/67 Due i giri per Hamilton per prendere e superare Magnussen alla curva sei. Adesso vedremo il passo di Lewis, che deve recuperare venticinque secondi a Vettel. 

14/67 Piccoli problemi per Raikkonen, che perde mezzo secondo in un giro da Bottas e viene incalzato da Verstappen alle spalle. 

12/67 Hamilton ha superato anche Hulkenberg ed ora si tuffa alla caccia di Magnussen, distante tre secondi. 

10/67 In gestione Vettel, mentre Bottas è in difficoltà. 4 secondi per il tedesco sul finlandese, che mantiene un secondo e mezzo su Raikkonen. 

9/67 Si abbassano i tempi dei primi quattro in pista, con le gomme Ultrasoft che iniziano a pagare dazio dopo i primi giri. Hamilton va dentro anche su Perez alla fine del rettilineo lungo, è settimo. 

Tanti i sorpassi a ripetizione per Hamilton, il quale tuttavia dopo aver superato Perez, Hulkenberg e Magnussen avrà da recuperare una decina di secondi dal quartetto di testa. 

8/67 Facile il sorpasso di Hamilton, con DRS, su Grosjean. Qualche problema in più per Ricciardo, che adesso si trova in quindicesima posizione. 

7/67 Davanti ad Hamilton Perez supera Grosjean, con l'inglese che non ne approfitta ed aspetta un momento migliore. 

6/67 2.6 il vantaggio di Vettel su Bottas, mentre Hamilton è negli scarichi di Sainz. Buono il ritmo di Raikkonen, che sta mangiando terreno sul finnico della Mercedes. 

4/67 Hamilton passa anche Leclerc con relativa tranquillità. Decimo Lewis che dista una quindicina di secondi dal leader del GP. 

4/67 1'17"9 il tempo, il più veloce in pista, per Sebastian Vettel, che ha allungato a due secondi su Bottas. 

3/67 Niente da fare per Hamilton su Alonso al primo tentativo. L'inglese va dentro in curva 9 e passa. Largo l'asturiano, ne approfitta il campione del Mondo. Adesso tocca a Leclerc. 

Un secondo e mezzo il vantaggio di Vettel su Bottas, stesso discorso per il finnico della Mercedes sul connazionale della Ferrari, che in un team radio avvisa i box di gocce di pioggia sul tracciato. 

2/67 Dopo aver perso una posizione in partenza, Hamilton passa anche Ocon. Adesso è dodicesimo. 

Se ne va immediatamente Vettel, che spinge sull'acceleratore e guadagna al termine del primo giro un secondo su Bottas. Hamilton ha perso una posizione ma l'ha immediatamente riconquistata. 

Raikkonen tiene botta su Verstappen, che al termine del primo rettilineo prova il sorpasso sul finnico. Tiene il ferrarista. 

1/67 Partiti! Alla prima curva Vettel è davanti a Bottas, RAikkonen tiene la terza posizione su Verstappen. 

Ci siamo! Vetture posizionate sulla griglia! Si parte! Intanto arrivano notizie dai box che prevedono pioggia (60%). 

15.05 Tutto pronto per il giro di ricognizione. Tanta tensione in griglia. Occhio soprattutto alla partenza di Bottas, che potrebbe e dovrebbe aggredire fin da subito la rossa di Seb Vettel. 

14.55 Inno tedesco in griglia. Un quarto d'ora alla partenza. Ci siamo, tutto pronto per il Gp di Germania 2018. 

14.35 Tutti i piloti in pista, tranne Sebastian Vettel. Il ferrarista è l'ultimo a togliere le termocoperte ed entrare sul tracciato. A breve le prime immagini dalla griglia di partenza. 

14.30 A mezz'ora e poco più dal giro di ricognizione, uno sguardo alle immagini dalla pista, con i piloti impegnati nella drivers parade. 

Foto Ferrari Twitter
Foto Ferrari Twitter
Foto Ferrari Twitter
Foto Ferrari Twitter

 

Foto Mercedes Twitter
Foto Mercedes Twitter

14.15 Uno sguardo alle strategie. Vettel, così come i primi quattro, partiranno con Ultrasoft, per poi cambiarle attorno al ventesimo giro (medie più che soft). Fondamentale per i primi della graduatoria la partenza. Diverso il discorso per quanto riguarda invece Hamilton - quattordicesimo - e Ricciardo, che potrebbero partire con gomma media per poi finire la gara con l'Ultrasoft. 

14.00 Un piccolo dato statistico, quello relativo alla 700ma partecipazione ad un Gran Premio della Williams, che nonostante i recenti problemi, festeggia un enorme traguardo. 

13.50 Buongiorno da Hockenheim. Splende il sole sul circuito tedesco e, mentre i piloti hanno ultimato la drivers parade e le interviste di rito con le varie televisioni, diamo uno sguardo più dettagliato alla classifica piloti prima dell'appuntamento odierno. 

Buongiorno amici lettori di Vavel Italia ed appassionati di Formula 1 e benvenuti alla diretta testuale, live ed online, del Gran Premio di Germania 2018! Undicesima prova del Mondiale di F1, quest'anno il circuito tedesco di riferimento è quello di Hockenheim, pista di casa di Schumacher, ma anche di Sebastian Vettel e della Mercedes. Proprio il teutonico della Ferrari partirà quest'oggi dalla prima posizione, mentre il rivale per il titolo iridato sarà soltanto 14°; i finlandesi Bottas e Raikkonen a completare il virtuale podio di partenza. Da Andrea Bugno e dalla redazione F1 di Vavel l'augurio di una piacevole giornata in nostra compagnia. 

La situazione - Si arriva dunque in Germania, al termine di due Gran Premi che hanno ribaltato - per il momento - l'inerzia del Mondiale. Sia in Austria che in Inghilterra, due piste storicamente targate Mercedes, Sebastian Vettel ha operato il sorpasso - fisicamente in pista al Red Bull Ring - e nel Mondiale al campione uscente inglese. Visibilmente frustrato e nervoso Hamilton nelle ultime settimane, il quale dopo il sorpasso subito in Austria sembra aver accusato il colpo psicologicamente, non aiutato inoltre dalle strategie del muretto e da qualche problema di troppo alla sua vettura. 8 i punti di vantaggio per Vettel in classifica, margine che potrebbe essere ampliato quest'oggi: un colpo, il terzo di fila, che potrebbe tagliare ulteriormente le gambe ad un Hamilton apparso scarico e poco determinato. 

Foto F1 Twitter
Foto F1 Twitter
Foto F1 Twitter
Foto F1 Twitter
Foto F1 Twitter
Foto F1 Twitter

Le qualifiche - Il lampo di Sebastian Vettel, nell'ultimo giro a sua disposizione, squarcia il sabato di Hockenheim. Il boato della marea rossa accompagna il beniamino della Ferrari verso il gradino più alto del podio al termine di un giro da paura, rovinando la festa - a sorpresa - che nel box Mercedes erano pronti a fare a Valtteri Bottas. Il finnico della Freccia d'Argento ha fatto di tutto pur di mettere il proprio muso davanti a quello delle Rosse, ma non è bastato: partirà tra le due Ferrari. Attardato Hamilton, quattordicesimo, autore di un'uscita di pista nel Q1 che gli ha precluso la possibilità di proseguire le qualifiche. Lui e Ricciardo - 14° e 15° in griglia - saranno sicuramente protagonisti. 

Foto F1 Twitter
Foto F1 Twitter

Le parole dei protagonisti - Visibilmente soddisfatto Vettel a fine qualifica. Queste le sue impressioni: "Ho sentito sin dai primi giri della Qualifica che la macchina era davvero buona e che si poteva fare qualcosa di speciale. Bisognava però mettere in pratica questa sensazione in pista. Ho sempre migliorato ad ogni giro fatto, ed è stato fantastico spremere tutto il potenziale della macchina fino all'ultimo passaggio. Sono davvero molto contento!". 

Foto F1 Twitter
Foto F1 Twitter

Soddisfatto, ma rassegnato, invece Bottas, il quale accetta il verdetto nonostante una prova maiuscola: "Il mio ultimo giro è stato praticamente perfetto, ho dato tutto quello che avevo ma oggi semplicemente le Ferrari erano più veloci di noi. Domani si vedrà, per la gara sarà cruciale la partenza. Abbiamo tutti le stesse mescoli davanti e il nostro passo gara è molto simile, tutto è ancora aperto".

Infine, chiude il podio delle qualifiche l'altro ferrarista Kimi Raikkonen, il quale appare inoltre più vicino al rinnovo con la casa di Maranello: "Nel primo tentativo ho fatto un piccolo errore, sono andato lungo e non è stato l'ideale. Nel secondo giro poi, forse per paura di ripetere quell'errore, non ho spinto al massimo. Sicuramente si poteva fare di più, ma oggi non ci sono riuscito. Cercheremo domani di fare la nostra gara e di aiutare la squadra. Il terzo posto alla fine non è male come punto di partenza, domani vedremo cosa saremo in grado di fare".

I precedenti ad Hockenheim - Nell'ultima edizione del GP di Germania disputatosi ad Hockenheim - che si alterna con il Nürburgring - nel 2016 vittoria di Lewis Hamilton davanti a Ricciardo e Verstappen. L'inglese ha vinto tre volte in Germania, due sul circuito sul quale si corre oggi. Altrettante - tutte ad Hockenheim - le vittorie invece per Alonso, mentre Vettel è riuscito a trionfare soltanto al Nürburgring, ed è ancora a secco all'Hockenheimring.

Foto: Mercedes AMG Petronas
Foto: Mercedes AMG Petronas

Il circuito - Situato in Germania, nel nord del Land Baden-Württemberg, rappresenta l'undicesima prova del Mondiale di Formula 1 del 2018. 17 curve in totale, 11 a destra, e due zone di DRS - tra la curva 1 e la 2, oltre che tra la 4 e la 6. Tante le possibilità di sorpasso in pista - nonostante le parole di Hamilton della giornata di ieri - con i piloti che potranno sfruttare i lunghissimi rettilinei e la velocità di punta delle rispettive auto per dare seguito allo spettacolo visto in Austria prima e Silverstone successivamente. 

VAVEL Logo

Formula 1 Notizie

9 giorni fa
9 giorni fa
11 giorni fa
11 giorni fa
12 giorni fa
11 giorni fa
13 giorni fa
13 giorni fa
14 giorni fa
14 giorni fa
15 giorni fa