Formula 1 - Bottas: "Io e Hamilton siamo liberi, felice del rinnovo"
Fonte foto: Twitter Mercedes

Formula 1 - Bottas: "Io e Hamilton siamo liberi, felice del rinnovo"

Le parole del finlandese nella conferenza stampa di presentazione del Gran Premio d'Ungheria

Alessio17
Alessio Evangelista

Seconda posizione in Germania per Valtteri Bottas che si presenta all'undicesimo appuntamento stagionale con il rinnovo di contratto con la Mercedes già in tasca e la voglia matta di vincere la prima gara in questa stagione. Il finlandese, conferenza stampa, presenta così Il Gran Premio d'Ungheria: "Positivo a questo punto della stagione sapere cosa farò. Felice del nuovo contratto e di far parte ancora di questa squadra. Il team ha valutato tutte le opzioni e ha scelto me. Bilancio? Verso la fine della scorsa stagione sono migliorato, portando quelle prestazioni anche in questa, nonostante la classifica non lo rispecchi. Ma c'è un progresso e voglio fare sempre di più".

L'ex pilota della Williams, poi, prosegue: "Non possiamo considerarci favoriti, difficile saperlo. Aspettiamoci una battaglia serrata. Non siamo favoriti, ma vediamo. E' una delle gare in cui i finlandesi vengono qui in massa, anche da parte dei fan locali". Sulla vittoria che manca da un po': "Ci sono state tante situazioni quest'anno con opportunità mancate. In Germania mi sono trovato in testa dopo l'incidente di Vettel. Poi è andata così ma questa è la vita. Vicino alla vittoria? Alla ripartenza io e Lewis abbiamo lottato in modo serrato. "Penso ci sia ancora la liberà di lottare, ancora possiamo lottare alla pari. Abbiamo persi punti per tante cause diverse e posso capire il team che ha deciso di portare a casa il maggior numero possibile di punti. Giusto così".

Infine una battuta sulla spettacolarità delle gare:  "Dipende molto dalle piste, ma a volte è così e cerchi di sbrigare la pratica velocemente. Io mi sono trovato in quella situazione in passato e cerchi sempre di calcolare quanto valga la pena spingere per una posizione, perché se poi perdi le gomme finisce tutto". 

VAVEL Logo